Cronaca

Ispettori lavoro aggrediti, un arresto

TAVIANO (LE) Effettuano  delle ispezioni in un cantiere edile sulla litoranea per Mancaversa, ma vengono aggrediti da alcuni operai che dopo averli insultati e minacciati, li hanno e  strattonati e  scaraventano per terra.

Vittime  due funzionari dell’Ispettorato del Lavoro che hanno dovuto far ricorso alle cure mediche e che dopo l’aggressione hanno allertato gli agenti del Commissariato di Gallipoli che hanno identificato i responsabili.

Si tratta di un operaio dell’impresa, Dario Minisgallo, 40enne di Taviano, finito in manette, e il padre del titolare della stessa ditta, che è stato denunciato. Per i due l’accusa è di resistenza e lesioni a Pubblico Ufficiale. Minisgallo è stato processato per direttissima e condannato.

Non è la prima volta che l’azienda in questione veniva visitata dagli ispettori che avevano riscontrato irregolarità.

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi