Cronaca

Minaccia di uccidere il padre per soldi, arrestato 43enne leccese

LECCE – Con un coltello da cucina, ha minacciato di morte il padre per estorcergli denaro, ma l’anziano genitore non si è perso d’animo ed è subito sceso in strada a chiedere aiuto. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri in via Matteotti a Lecce. 

Sul posto è giunta immediatamente una volante della Polizia.

Intanto, il figlio, Piero Spongano 43enne leccese ha continuato a urlare contro il padre, nonostante l’arrivo delle forze dell’ordine.

Il 43enne è stato arrestato. 

 

Articoli correlati

Tragedia Norman Atlantic, medaglia per giovane tenente salentino

Redazione

Comitato SOS 275: “Gli enti si attivino per chiedere indietro i 5 mln di euro di progettazione”

Redazione

CIG: oltre 6 milioni le ore autorizzate nel 2013

Redazione

Muore in ospedale madonnaro leccese: due giorni fa trovato ferito in strada. E’ giallo

Redazione

Tarocchi anche i coprilattina Coca cola: maxi sequestro al porto

Redazione

Un anno di risultati Carella: “La polizia vicina ai cittadini”

Redazione