Guardia di Finanza: scoperti 11 lavoratori in nero ed uno irregolare

LECCE – 11 lavoratori in nero e 1 irregolare, è quanto scoperto dalle Fiamme gialle del Comando Provinciale di Lecce, al termine di verifiche fiscali nei confronti di 4 aziende di Tricase, Specchia, Melendugno e Corigliano d’Otranto, operanti nel settore della ristorazione.

Dai controlli effettuati, è emersa anche evasione fiscale per oltre 52.000 euro, irregolare tenuta delle scritture contabili e omesso versamento delle ritenute operate.

Le violazione constatate in materia di ‘lavoro nero’ saranno segnalate agli Uffici competenti per l’irrogazione delle previste sanzioni amministrative nei termini di legge.

La legge, infatti, prevede, per ogni singolo lavoratore non regolarmente assunto, una sanzione che può variare dai 1.000 e 500 euro ai 12mila euro; 150 euro per ogni giornata lavorativa prestata più un eventuale provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*