Eventi

I ‘Salentini doc’ premiati a Porto Cesareo

PORTO CESAREO (LE) – Un simbolo bianco come la sabbia delle spiagge di Porto Cesareo che si staglia contro il blu dello Jonio: ecco il riconoscimento ai ‘Salentini doc’, riconoscimento alle eccellenze nei vari campi della società civile del Salento, organizzato dall’ideatore e patron della manifestazione, Pietro Falli, tra l’altro Assessore alla cultura e allo spettacolo del comune jonico: un vero e proprio evento che ha ospitato domenica sera tanti nomi importanti che hanno dato e danno lustro alla provincia di Lecce.

Il ‘Premio Salentino doc’ è rappresentato da una riproduzione in scala della ‘Torre Cesarea’ realizzato con un materiale tipico salentino, la terra cotta ceramizzata. L’opera d’arte è stata realizzata dall’artista Fabio Minerba di Porto Cesareo e riprodotta dalle ‘Maioliche Maglio’ di Cutrofiano.

Tanti e soprattutto illustri i personaggi che saranno premiati sul palco di Piazza Sauro: dal Professor Ferdinando Boero dell’Università del Salento, insigne scienziato e studioso della fauna e flora marina della Penisola del Salento e di Porto Cesareo al Dottor Luigi Manca, chirurgo-senologo novolese di fama internazionale che opera nel Salento e da poco collaboratore della rivista ‘Vero Salute’.

‘Premio Salentino doc’ anche a Luigi Presicce, grande artista di origine cesarina pluripremiato ed apprezzato in tutto il mondo per le sue originali opere artistiche; al noto imprenditore Maurizio Zecca, titolare della Mebimport di Leverano e massimo responsabile del settore alimentare di Confindustria Lecce; a Gianni Ippoliti, famoso giornalista radio-televisivo da anni cittadino salentino innamorato di Porto Cesareo ed Anna Maria Bernardini De Pace, di origini salentine, avvocato matrimonialista tra i più affermati d’Italia.

E dulcis in fundo a Jacqueline Adames ‘eccellente divulgatrice televisiva di storia, cultura e tradizioni salentine’ come si legge nella motivazione del riconoscimento. E il ‘Premio Salentino doc’ è andato anche a Paolo Pagliaro editore radio-televisivo (con la tv di punta del gruppo, TeleRama) e protagonista di numerose battaglie civili per il Salento.

Articoli correlati

Un dolce fine settimana tra le Vie del Miele

Sergio Costa

Bimbi protagonisti della “Notte dei Piccoli”

Redazione

Al via il Teatro dei Luoghi Festival Internazionale 2024

Redazione

Alba Salentina in Sella: in moto fino al nuovo giorno per CuoreAmico

Elisabetta Paladini

Charme in rosa: il trionfo dei rosati e degli oli extravergini di puglia

Antonio Greco

Matthew Lee incanta il pubblico del secondo evento di Teatini in Musica 2024

Barbara Magnani