CronacaSport

Il Tnas: “Vicenda molto complessa”

LECCE – Il Presidente del Tnas Alberto De Roberto giudica molto complessa la vicenda che riguarda il Lecce e Pierandrea Semeraro: resta inspiegabile la decisione della Lega di B di far giocare il Vicenza al posto del Lecce in attesa del 3°grado.

Il Presidente del Tribunale di Arbitrato per lo Sport Alberto De Roberto si è espresso in merito ai ricorsi presentati da Nocerina e Lecce avverso le sentenze di 2° grado.

Il ricorso del club campano è stato respinto per infondatezza, mentre per quanto riguarda il Lecce la decisione, vista la complessità della vicenda (si legge nel comunicato ufficiale), è rimessa al collegio arbitrale che verrà nominato nei prossimi giorni.

Nel comunicato, inoltre, si legge che è ormai inutile un pronunciamento celere, vista la decisione della Lega di serie B di far giocare il Vicenza al posto dei giallorossi.

Resta, questa, una decisione inspiegabile, così come la ‘complessità della vicenda’ che impedisce a De Roberto di giudicare autonomamente smentisce l’assoluta certezza di colpevolezza di Semeraro su cui si basa il giudizio di 2°  grado.

Articoli correlati

Regione, disco verde al riordino delle funzioni delle ex Province

Redazione

Incendio all’alba in una fabbrica di nocciolino

Redazione

Lecce, si pensa anche al 4-3-3. Surraco: “Due punti persi. L’intesa con i compagni cresce”

Redazione

Europei, l’Italia vola agli ottavi. Conte: “Una prima risposta a chi non credeva in noi”

Redazione

Mirko Miceli è un nuovo calciatore del Taranto

Redazione

Il Latina espugna il Fanuzzi. Brindisi nel caos, Roselli si dimette, la società dice “NO”

Andrea Contaldi