Investito sulla Veglie – Torre Lapillo

randstad 1

VEGLIE (LE) – Investito in pieno sulla strada che da Veglie porta a Torre Lapillo: è in gravissime condizioni, ricoverato all’ospedale ‘Vito Fazzi’ di Lecce Simone Martena, 29 anni, originario di Carmiano ma da anni in servizio a Bologna, dov’è caporale dell’esercito. L’incidente è accaduto intorno alle 18,30: Martena, in questi giorni ritornato nel Salento per le vacanze, si trovava sulla Veglie-Torre Lapillo, in località ‘Corda Di Lana’, a bordo della sua Fiat Punto.

Secondo le prime ricostruzioni, tutte ancora da verificare, si sarebbe fermato sul ciglio della strada e sarebbe sceso dall’auto: stava per risalire quando è stato investito in pieno da una Grande Punto, condotta da Davide De Matteis, 34enne di Veglie.

L’automobile ha preso in pieno il giovane, l’ha travolto e l’ha letteralmente fatto volare per alcuni metri: i sanitari del 118, intervenuti sul posto insieme ai carabinieri di Porto Cesareo, guidati dal Maresciallo Caliandro, hanno riscontrato ferite gravissime.

Il caporale è stato trasportato d’urgenza al ‘Fazzi’ di Lecce, dove i medici si sono riservati la prognosi. Stato di shock, ma nessun danno fisico rilevante, invece, per De Matteis.

 

3 Commenti

    • solo ora trovo il coraggio di scrivere qualcosa…caro simone conoscerti e’ stata la cosa piu’ bella….non riesco ancora a credere che tu non ci sia piu’…la tua allegria, la tua voglia di vivere contaggiavano tutti…non ti dimentichero’ mai..la tua amica raffaella

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*