Cronaca

Griffe false sulle bancarelle della festa

LECCE – Quasi 5mila capi contraffatti sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza, durante i controlli in occasione della festa di S.Oronzo a Lecce. Tre senegalesi sono  finiti nei guai, perchè trovati con numerosi capi contraffatti, già pronti per essere venduti  nelle strade del centro di Lecce: etichette, magliette,  borse e foulard, ma anche occhiali da sole e scarpe.

 I finanzieri, durante l’operazione, hanno scoperto una nuova tecnica di momentaneo ‘occultamento’ delle griffe contraffatte per  eludere i controlli:  sui capi esposti venivano apposte delle etichette di marche non famose su quelle contraffatte e ‘coperti’ bottoni e zip, anch’essi riportanti loghi contraffatti, con delle parti in gomma facilmente asportabili.

Un escamotage che non ha, però, tratto in inganno i finanzieri.

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi