Cronaca

Investe centauro e fugge, denunciata albanese

LECCE – Taglia la strada ad un centauro durante un’inversione ad ‘U’ , lo fa cadere e come se non bastasse, gli procura una frattura alla caviglia e fugge via senza prestargli soccorso. È accaduto ieri sera in viale Marche a Lecce, nei pressi dell’Ufficio postale. La vittima, un 46enne leccese a bordo di una moto, è stato travolto da una Chevrolet guidata da una donna che aveva incautamente invertito la marcia.

Dopo l’impatto è rimasto incastrato sotto la moto  a sua volta finita sotto l’auto. Nonostante avesse implorato la donna di non muovere il mezzo per non aggravare ulteriormente la situazione, questa ha proseguito la marcia lasciandolo disteso per terra.

Fortunatamente diversi testimoni hanno assistito alla scena riuscendo ad annotare il numero di targa. La polizia è riuscita quindi a rintracciare la proprietaria  dopo che questa aveva già raggiunto la sua abitazione: si tratta di una 49enne albanese che è stata denunciata per omissione di soccorso. La vittima, medicata in ospedale, ha riportato un trauma alla caviglia e guarirà in 25 giorni.

Articoli correlati

Colpito dal tronco di un albero muore un operaio dell’Arif mentre spegne un rogo

Redazione

Schianto fatale, muore una donna di 80 anni

Redazione

Malore in piscina, 13enne muore dopo 8 giorni di coma

Redazione

Uragano ai Caraibi, morto un operaio salentino

Isabel Tramacere

Salvataggio in extremis a Nardò. La richiesta: “Serve primo intervento h24”

Paolo Franza

Dopo la rissa nel centro storico scatta la chiusura per 15 giorni di un locale

Redazione