Cronaca

Cozze marce, maxi sequestro a Nardò

NARDO’ (LE) – Oltre 10 tonnellate di cozze marce, molluschi già morti e ricoperti di mosche ed altri insetti. I carabinieri del Nas -nucleo anti sofisticazione – di Lecce hanno effettuato un maxisequestro a Nardò in un esercizio commerciale di vendita all’ingrosso e al dettaglio.

Il reato contestato è il non corretto smaltimento dei prodotti. Le cozze sono state ritrovate in parte nello specchio di mare antistante il negozio e in parte in una cella frigorifera in disuso.

I carabinieri hanno sequestrato e distrutto i molluschi, il cui valore sul mercato si aggirava attorno ai 10mila euro.

I controlli nel settore proseguiranno a ritmo serrato.

Articoli correlati

Scontro tra auto, dopo un mese di agonia muore 60enne. La moglie spirò il giorno dopo

Redazione

Malore in acqua, muore 70enne brindisino

Redazione

13 enne violentata nel villaggio turistico? Indagini su un animatore

Mario Vecchio

Maltratta familiari per droga: arrestato 45enne

Redazione

Tragedia nella marina di Pulsano, 70enne muore sotto gli occhi dei bagnanti

Isabel Tramacere

Spaccio di droga: 14 arresti e 17 indagati

Andrea Contaldi