CronacaEconomiaEventi

Il Difensore civico sposa la Maglie-Otranto: “Strada-parco”

LECCE – “Sulla Maglie-Otranto, finalmente, una proposta pienamente condivisibile, anche se in zona Cesarini”, si esprime così Giorgio De Giuseppe, Difensore civico della Provincia di Lecce, sposando in pieno la proposta del ‘Forum ambiente e salute’ di fare della Strada Statale 16 la prima ‘Strada-parco’ del Salento. “Niente 4 corsie – riassume il Senatore De Giuseppe – niente cavalcavia in cemento, niente serpentoni complanari, niente distruzione di preziose testimonianze della civiltà contadina, niente espianto di ulivi, 268 dei quali sono censiti come monumentali.

L’attuale progetto, malgrado i tentativi di miglioramento in corso, resta assurdo, devastante, faraonico! – afferma il Difensore civico provinciale – E’ incredibile che il Governo da una parte cerchi di tagliare spese inutili, dall’altra consenta all’Anas di deturpare, irrimediabilmente, un territorio la cui bellezza e storia impongono cautela e rispetto.

Sono sacrosante le richieste dei lavoratori – conclude De Giuseppe –  ma sin quando non ci sarà il nuovo progetto, bisognerà per loro sfruttare gli ammortizzatori sociali e le varie ipotesi di utilizzazione”.

Articoli correlati

Colpito dal tronco di un albero muore un operaio dell’Arif mentre spegne un rogo

Redazione

Schianto fatale, muore una donna di 80 anni

Redazione

Malore in piscina, 13enne muore dopo 8 giorni di coma

Redazione

Uragano ai Caraibi, morto un operaio salentino

Isabel Tramacere

Salvataggio in extremis a Nardò. La richiesta: “Serve primo intervento h24”

Paolo Franza

Al via la 30^ edizione della “Sagra te lu Ranu”

Redazione