Sport

Taranto, allo sprint finale partecipa anche Boldoni?

TARANTO – Week end decisivo per il futuro del calcio tarantino: siamo ormai in prossimità delle scadenze, con l’ultimatum del Sindaco che scadrà lunedì alle 12.00.

In questa direzione muovono i soggetti che al momento sembrano più attivi: Emanuele Papalia, Tonio Bongiovanni e la Fondazione ‘Taras’.

I tre soggetti stanno dialogando per provare a mettere in piedi un progetto unitario che eviti la dispersione interna di energie e risorse.

Accanto a questa pista, nelle ultime ore, ne è spuntata un’altra che porta all’imprenditore campano Dario Boldoni, cognato dell’ex Presidente del Napoli di Maradona Corrado Ferlaino. Papalia ha già lanciato segnali di apertura: con poche ore a disposizione, la priorità è salvaguardare il futuro del Taranto.

Articoli correlati

Lecce, Pongracic a Rennes per le visite mediche. Ecco i convocati per il ritiro

Massimiliano Cassone

Lecce, problema cardiaco per Gonzalez che non parteciperà al ritiro

Massimiliano Cassone

New Basket Brindisi: arriva Arletti

Massimiliano Cassone

Il Lecce e la sua maglia profumano di Salento

Massimiliano Cassone

Nardò Basket, Andrea Pasca vive nel ricordo di chi lo ha amato

Massimiliano Cassone

Brindisi FC, parola d’ordine: guardare avanti. Definito lo staff tecnico

Redazione