Tag Archives: SALENTO

Guasti a tubature e contatori causa freddo: 1000 richieste di intervento nel Salento

Soltanto negli ultimi 5 giorni nel Salento sono stati richiesti ad AQP mille interventi per guasti a tubature e contatori a causa del freddo. Impossibile prevenire- spiegano- ma basta inviare una mail per richiedere un supporto tecnico.

SALENTO-Il freddo di questi giorni ha messo k.o. le tubature domestiche e i contatori. AQP fa sapere che il Salento rispetto al nord della Puglia può considerarsi fortunato avendo registrato in tal senso disagi limitati. Anche se le richieste di segnalazioni sono state circa mille in soli 5 giorni.

Tre incendi nella notte: in fiamme due auto e una cucina

Sono tre gli incendi divampati nel corso della notte: due auto sono state avvolte dalle fiamme a Carmiano e Supersano. A Ortelle paura in un'abitazione dove una fiammata partita dal camino ha avvolto la cucina di un'abitazione.

SALENTO-Ritorna il fuoco nel Salento per tre volte e nelle stesse ore martedì notte. Tre gli incendi divampati: il primo episodio, intorno all’una e mezzo, si è verificato in via Trento a Ortelle, dove a causa di una fiammata partita dal camino ha preso fuoco la cucina.

Ritardi e voli dirottati e cancellati: neve e vento ostacolano il rimpatrio dei salentini

Manovre di atterraggio fino a 30 minuti e voli dirottati da Lamezia Terme, a Napoli fino ad Ancona : così il maltempo ostacola i voli di rientro dalle vacanze dei Salentini. Paura in volo per le turbolenze e all’atterraggio applausi e un sospiro di sollievo.

SALENTO-Vento e neve non hanno sfiduciato partenze e rientri, anche se i passeggeri più che con il coraggio hanno dovuto fare i conti con i problemi tecnici. Tra brindisi e bari già in prima serata numerose manovre di atterraggio mancato hanno provocato ritardi sui voli nazionali ed europei.

Terrorismo, bandiere isis in Albania. Intelligence preoccupata per Puglia e Salento

I fenomeni di radicalizzazione oltre l'Adriatico preoccupano l'intelligence italiana: sul territorio pugliese ci sono comunità originarie dei villaggi albanesi su cui sventolano le bandiere del Califfato.

SALENTO-Uno dei principali allarmi per il terrorismo sul territorio italiano arriva oggi dal mar adriatico. E la Puglia risulta una delle frontiere più esposte a questo rischio.

Da lunedì il ritorno a scuola per molti sarà su “le gelate carte”

Da lunedì tutti pronti a ritornare a scuola, con l’arrivo del grande gelo però tra gli studenti cresce la paura delle aule fredde per i guasti al riscaldamento. La provincia però rassicura: tutto sotto controllo, anche se alcuni instituti dovranno ancora avere pazienza e ricorrere a metodi fai da te..

SALENTO- “Gli studi leggiadri e le sudate carte” del buon vecchio Leopardi per qualche studente salentino da lunedì, con il rientro a scuola, potrebbero cedere il passo ad una rivisitazione in chiave moderna e squisitamente invernale.

Narcotrafficanti in viaggio verso le coste salentine: sequestrati 510kg di sostanza stupefacente

Le fiamme gialle hanno incastrato in tarda notte un natante che si dirigevano verso la costa tra San Cataldo e Torre Veneri. A bordo 510kg di sostanza stupefacente. A finire in manette un albanese, gli altri due sono riusciti a darsi alla fuga.

LECCE- Si dirigevano via mare verso il canale d’Otranto a bordo di un’imbarcazione che trasportava 510kg di sostanza stupefacente di vario tipo dal valore di 5 milioni di euro. Ad avvistare i narcotrafficanti sono state le fiamme gialle del Comando Provinciale di Lecce insieme alle unità del servizio aereo navale.

Migranti: ad accoglierli è solo la metà dei comuni leccesi, eppure l’integrazione crea economia

Circa 2500 migranti sono ospiti nelle strutture di prima e seconda accoglienza attivate nel Leccese, in meno della metà dei comuni della provincia, però. Eppure è un sistema che crea economia reale, tra posti di lavoro, affitti, spese e quanto di buono può nascere dall'integrazione.

SALENTO- Il Salento terra d’accoglienza è molto più di uno slogan: è una realtà che sta cambiando lentamente il vissuto di molti comuni, in termini culturali ma anche strettamente economici. Sono ancora pochi, però, quelli che hanno scelto di aprire le loro porte per ospitare migranti, meno della metà di quelli di tutta la provincia di Lecce.

Immigrazione: il report annuale stilato dalla Questura

Ancora più intensa si profila l’attività del personale impegnato in questo settore per il nuovo anno, anche alla luce della recente circolare diramata dal Capo della Polizia che invita i Prefetti ed i Questori a predisporre controlli finalizzati al rintraccio di immigrati irregolari

SALENTO-Nel corso dell’anno, l’attività della Divisione Immigrazione della Questura di Lecce è stata particolarmente intensa; vi sono state 50 espulsioni con accompagnamenti alla frontiera; 28 provvedimenti di rigetto al rilascio/rinnovo del permesso di soggiorno; 40 provvedimenti di archiviazioni di rilascio/rinnovi del permesso di soggiorno.

+6% di turisti in un anno, ma a farla da padrona sono solo 4 comuni

In un anno i turisti in provincia di Lecce sono cresciuti del 6 per cento. Calano però gli italiani e ad assorbire oltre la metà dei flussi sono appena quattro Comuni. I dati nel rapporto presentato in mattinata.

LECCE- Il turismo nel Leccese galoppa, registrando il +6 per cento di presenze in un anno, ma viaggia in chiaro-scuro: ad assorbire più della metà dei flussi sono appena quattro Comuni su 97, le presenze di italiani hanno conosciuto una battuta di arresto, è un’economia ancora troppo stagionalizzata e spesso fragile.

Trivelle, levata di scudi di 10 comuni salentini: arruolati tre studi legali

La Provincia di Lecce insieme a 10 comuni salentini batte d'anticipo: per scongiurare l’inizio delle indagini geofisiche e sismiche, e di conseguenza l'avvio delle trivellazioni, ha arruolato tre studi legali.

SALENTO-Per scongiurare l’avvio delle indagini geofisiche e sismiche, e dunque il via ai lavori d trivellazione, la Provincia di Lecce insieme a dieci Comuni salentini (tra i quali i più importanti della costa ionica Gallipoli, Nardò, Porto Cesareo) batte d’anticipo e affida l’incarico a 3 studi legali (Studio Legale Montinaro, Studio Legale Loiodice e Studio Legale Quinto) per mettere in atto tutte le azioni giudiziarie possibili.

Gioco illegale, scure della Guardia di finanza

Dall’inizio dell’anno, i Reparti operativi impiegati nel settore hanno effettuato 393 controlli su tutto il territorio regionale, rilevando irregolarità nel 33% dei casi, con 73 denunciati all’A.G. E 339 apparecchiature poste sotto sequestro.

SALENTO- Il 16 e 17 novembre il Comando Regionale Puglia ha disposto l’esecuzione di un piano straordinario di interventi finalizzato a prevenire e reprimere il fenomeno del gioco illegale e delle scommesse clandestine.

Polveri sottili, uno studio del CNR potrebbe spiegare la correlazione con i tumori

Uno studio del Cnr di Lecce per fare luce sulla tossicità delle polveri sottili a livello cellulare potrebbe spiegare l’alta incidenza di tumori nel Salento. Ora il CNR sta presentando altri progetti per estendere lo studio a diverse località e tirare poi le somme.

LECCE- Uno studio che riguarda il «potenziale ossidativo» del particolato (Pm 10 e Pm 2,5) raccolto presso l’Osservatorio Climatico-Ambientale della sezione di Lecce di Isac- Cnr, presso Ecotekne, è condotto dal gruppo di ricerca guidato da Daniele Contini, ricercatore dell’Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima del Cnr e studioso di trasporto e diffusione di inquinanti.

Istat, fiori d’arancio fuori moda nel Salento. A Monteroni il primo contratto di convivenza

Fiori d'arancio fuori moda nel Salento: ad annunciarlo sono le statistiche istat. In provincia di Lecce intanto il primo contratto di convivenza previsto dalla legge Cirinnà è stato stipulato a Monteroni.

LECCE-Lo dicono i dati provvisori del primo semestre 2016: più fedi al dito in tutta Italia, precisamente 3.645 celebrazioni in più rispetto allo stesso periodo del 2015. A giurarsi amore eterno in pole position i piemontesi e i siculi, a viaggiare in solitaria invece tra gli altri proprio i Salentini.

Notte di San Martino tra droga e alcool, otto giovani nei guai

Fine settimana di controlli a tappeto nella città bella e comuni limitrofi. Il resoconto: 8 denunce e 5 segnalazioni per reati come spaccio, detenzione d'armi, disturbo della quiete pubblica e furto.

GALLIPOLI- Si chiama operazione san martino ed è stata condotta dalla compagnia dei carabinieri di gallipoli la sera dell’11 novembre fino a tarda notte. Il risultato: 8 individui denunciati, 5 segnalati alla prefettura per uso non terapeutico di sostanze stupefacenti (prevalentemente marijuana e hashish), con sanzioni amministrativeche si aggirano intorno ai 4.000 euro, per un totale di oltre 65 punti patente decurtati e 3 patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza alcolica o da stupefacenti.

Discarica in località Parachianca. Il Comitato per il no chiede di partecipare alla conferenza servizi

Le osservazioni del Comitato in merito al progetto di realizzazione della discarica sono state depositate il 27 ottobre scorso, presso il protocollo e l'ufficio Ambiente della Provincia di Lecce.

NORD SALENTO- Il Comitato di Volontariato “No alla discarica per rifiuti speciali non pericolosi presso masseria Parachianca” ha depositato le Osservazioni e inviato la richiesta di partecipazione alla conferenza di servizi del prossimo 3 novembre, annunciando a breve la consegna delle firme raccolte dai cittadini.

Dossier migranti 2015: l’accoglienza accresce la popolazione del + 4,2%

Il dossier statistico idos pubblica i dati 2015 sull'immigrazione. Il sud dell'accoglienza accresce il numero di residenti del 4.2% rispetto all'anno precedente. Gli sbarchi hanno inciso su Lecce e Taranto.

SALENTO- Nel 2015 in Puglia e Salento, rispetto all’anno precedente, il numero di stranieri residenti è aumentato del 4,2%, in un Sud che raggiunge il 5,1% di media e in un’Italia ferma allo 0,2%. E’ quanto emerge dal dossier statistico Idos sull’immigrazione, presentato questo giovedì mattina.

Centri per l’impiego: dalla Regione stanziati 12 milioni di euro

"Grazie a queste risorse -afferma l’Assessore Leo- garantiamo continuità di funzionamento e investiamo significativamente nell’adeguamento e nel rafforzamento delle competenze degli operatori".

LECCE- La Giunta Regionale ha approvato, su proposta dell’assessore all’istruzione, alla formazione e al lavoro della Regione Puglia, Sebastiano Leo, lo stanziamento della somma di 12 milioni di euro per adeguare e rafforzare le competenze degli operatori dei centri per l’impiego pugliesi.

Buona scuola, Uil scuola Puglia: “ancora disagi e centinaia di docenti da nominare”

"la riforma della scuola più scellerata che memoria italica ricordi aveva già messo in ginocchio la Puglia, l’algoritmo ha poi fatto il resto": così Gianni Verga, Segretario generale della UIL Scuola Puglia traccia un primo allarmante resoconto a meno di 2 mesi dall'inizio dell'anno scolastico.

LECCE- “Mancano ancora docenti da nominare e a novembre tante classi saranno costrette a cambiare nuovamente professori, causando danni immani a studenti e famiglie”. Così Gianni Verga, Segretario generale della UIL Scuola Puglia traccia un primo allarmante resoconto a meno di 2 mesi dall’inizio dell’anno scolastico.

Bambini con presunte intossicazioni alimentari. L’asl: nessuna correlazione tra mensa e disturbi

“Non emerge alcuna correlazione tra la consumazione del pasto nelle mense scolastiche di Nardò e le patologie gastrointestinali denunciate": questo il primo resoconto dei tecnici del Dipartimento di Prevenzione che hanno effettuato le idagini

LECCE-Sui Presunti casi di intossicazione in mense scolastiche che avrebbero coinvolto 4 comuni del Salento, l’Asl fa sapere che al momento non emergono correlazioni tra pasto e patologie.

Bambini con malessere e dissenteria in 4 Comuni: indagini sul servizio mensa

Bambini con malessere e dissenteria. Sono quattro fino ad ora i comuni coinvolti. Proseguono le indagini di Nas e Asl. Nel pomeriggio a Nardò il Sindaco riceve l'azienda che si occupa del servizio mensa..

SALENTO-Potrebbe essere stato il pasto servito martedì a mezzogiorno ad aver provocato malesseri e dissenteria ai bambini delle scuole d’infanzia e primarie di Nardò, Corigliano d’Otranto e Gallipoli. Un caso isolato è stato inoltre segnalato in queste ore al primo cittadino di Collepasso.

Discarica del Nord Salento. Guido: “capitolo chiuso, mancano i presupposti”. Calò: “autorizzazione a norma”

Pugno duro dell'amministrazione leccese in tema discarica in località parachianca. "Non parteciperemo alla conferenza dei servizi in provincia- dicono- mancano i presupposti". Calò risponde: "è un abbaglio, la nostra autorizzazione è a norma di legge".

NORD SALENTO-E’ in programma il prossimo 3 Novembre la Conferenza dei Servizi convocata in Provincia in tema “discarica il località parachianca”. A prendere una posizione forte e ufficiale però interviene oggi il Comune di Lecce che alla convocazione risponde con un secco “no”.

Scandalo nelle campagne: ecco gli aiuti umanitari mai giunti a destinazione

Aiuti umanitari abbandonati sul ciglio della Trepuzzi-Squinzano, strada che costeggia la ferrovia. Pacchi di pasta, confezioni di marmellata, pan grattato e biscotti: una nuova ombra si abbatte sulla corsa alla solidarietà mai giunta al traguardo.

TREPUZZI-SQUINZANO- Maratone solidali, numeri verdi, appelli per contribuire al sostegno dei bisognosi tramite sms o bonifici bancari. Ma si conclude qui, sul ciglio della strada, ancora una volta, il triste traguardo della corsa alla beneficienza.

Colloqui di lavoro pro forma e cinema “per magri”: la delusione degli obesi salentini

Ieri l'obesity day, oggi la delusione dei protagonisti: "il Salento sta diventano obesofobico- dicono- nelle sale d'attesa mediche sedie troppo piccole, cinema leccesi per magri e colloqui lavorativi palesemente pro-forma".

TREPUZZI-Lunedì 10 Ottobre giornata mondiale dell’obesità, ma secondo loro, i protagonisti, in tema patologie e discriminazioni sul sovrappeso esiste ancora un tabù, anche qui, anche nel loro Salento.

Autunno caldo sul fronte scuola, in vista due giornate di sciopero generale

Si preannuncia un autunno bollente sul fronte della scuola. I docenti sono pronti allo sciopero generale. Tutto dipenderà dall'esito del tavolo di domani a roma tra ministro Giannini e sindacati. La data, probabilmente, il 21 ottobre. Gli studenti in strada il 7.

SALENTO- Uno sciopero generale della scuola, con i docenti nuovamente in strada a protestare. Al momento nulla di certo se non lo stato di agitazione che potrà rientrare solo se i sindacati riuniti vedranno delle aperture da parte del governo nell’incontro di martedì a Roma, dove attorno allo stesso tavolo siederanno il ministro dell’istruzione Stefania Giannini e i Sindacati Flc, Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola e Snals Confsa.

Raccolta rifiuti, assegnata a Monteco la gara da 77 milioni di euro

Il nuovo servizio, così come pensato, prevede significative misure per incrementare la raccolta differenziata nel territorio del Nord Salento.

SALENTO- Un mega appalto da 77,7 milioni di euro per nove anni: assegnata alla Monteco srl la gara milionaria – a lotto unico – per la raccolta dei rifiuti nell’Aro Lecce 1, composto dai Comuni di Campi Salentina, Guagnano, Novoli, Salice Salentino, Squinzano, Surbo e Trepuzzi.

Al via la stagione dei fumi nei campi: cittadini intossicati, fioccano le prime multe

Al via la stagione dei fumi nei campi, per pulire gli oliveti. Scattano decine di multe, ma non tutti i comuni provvedono. Molte le denunce di persone intossicate

SALENTO- Lacrimazione degli occhi, irritazione della gola e delle altre vie respiratorie: la stagione dei fumi nei campi porta con sé anche i sintomi delle intossicazioni. I cittadini che le denunciano in questi giorni sono tanti e la causa è ben individuabile: sono i roghi che al tramonto vengono accesi nelle campagne per fare pulizia dei terreni in vista della raccolta delle olive alle porte.

Da domani treni ancora più lumaca: 20 minuti in più da Maglie a Gagliano

Da lunedì treni ancora più lenti lungo diverse tratte delle Ferrovie Sud Est. Sempre più penalizzato il Capo di Leuca: venti minuti in più da Gagliano a Maglie e viceversa.

SALENTO-Non la metropolitana di superficie e neppure la normalità: per i pendolari delle Fse, i treni saranno ancora di più lumaca. Il primo lunedì di ottobre porta con sé i contraccolpi dell’applicazione della circolare, entrata in vigore il 30 settembre, relativa al limite massimo di 50 chilometri orari sulle reti non dotate di Scmt (sistema di controllo marcia treno).

Insetticida sui cibi per scacciare le mosche, cameriere colto sul fatto

Immortalato mentre per scacciare le mosche spruzza insetticida sui cibi. È accaduto durante un ricevimento in un ristorante salentino. La denuncia dello sportello dei diritti: la prossima volta faremo i nomi

SALENTO- Un  cameriere viene beccato con lo spray insetticida per mosche e zanzare sul ricco buffet. In queste foto si vede chiaramente la cattiva abitudine di spruzzare del veleno proprio a pochi centimetri dal cibo che da lì a poco sarà consumato dagli ospiti.

Dibattito su discarica del Nord Salento. Calò: pronto anche impianto di compostaggio

In tema discarica del Nord Salento, un confronto vis a vis, per la prima volta, tra il Legale rappresentante di Geoambiente Giuseppe Calò e i rappresntanti istituzionali interessati direttamente al progetto.

LECCE-Ospiti della trasmissione “controvento” lunedì pomeriggio i diretti interessati al progetto discarica in contrada masseria parachianca. A mettere sul tavolo gli elementi provanti la fattibilità del progetto in tema di economia, parametri ambientali e scelta logistica è intervenuto Giuseppe Calò, legale rappresentante di Geoambiente.