L’ IDENTITA’  FATTA TELEVISIONE

Oltre la tv generalista, c’è la family tv. Oltre la tv di chi trasmette, c’è la tv di chi guarda. Telerama, la rete ammiraglia del gruppo Mixer Media, si colloca a lato dell’emittenza locale più comune, caratterizzandosi come televisione pensata, nella varietà dei suoi contenuti, per un pubblico dagli interessi compositi, ma in ogni caso blandito da una linea editoriale di taglio classico e famigliare.

Telerama oggi coniuga la tradizionale tv con le nuove esperienze Social ed i nuovi metodi di partecipazione interattiva senza tralasciare radio e Web. Comunicare per Crescere, Informare per Partecipare.

Al timone del progetto editoriale Giuseppe Vernaleone direttore della Tv, del Telegiornale e dell’Informazione.

Il rispetto di ogni sensibilità e la naturale inclinazione per le scelte di gusto costituiscono la condotta di fondo in cui matura la percezione diffusa di una televisione radicata nel territorio, capace di interpretare e riprodurre l’orgoglio di appartenenza alla sub-regione Salento, sempre vivo nei salentini, i quali si riconoscono nel contempo suoi spettatori e protagonisti. Ancora di più oggi che la sfida si chiama Grande Salento, realtà nascente alla quale Telerama si è fatta trovare da subito pronta, anche grazie all’ampiezza del suo raggio di illuminazione sulle tre province di Lecce, Brindisi e Taranto. Dal 1989, suo anno di nascita, Telerama ha assunto sempre più la connotazione di tv di servizio, introducendo il valore informazione anche negli spazi di intrattenimento, che per questo non risultano mai banali e fine a se stessi. Cronaca, politica, sport, mondo del lavoro, economia domestica, famiglia, sociale, cultura e spettacolo sono le componenti che fanno di Telerama una tv dalla forte personalità, in grado di creare e consolidare un’identità diffusa e aggregante sul territorio e di incentivare lo sviluppo, attraverso l’alta percentuale di autoproduzioni di pregio in rapporto all’intero palinsesto.

Tutto ciò le ha fatto meritare l’attribuzione del Premio Millecanali, per la categoria “Programmazione complessiva”, quale migliore televisione d’Italia, distintasi per l’impegno e la qualità profusi nelle produzioni proprie e i lusinghieri risultati raggiunti. Referenze che trovano conferma anche sotto l’aspetto quantitativo dei dati di ascolto.