Category Archives: Sport

D’Ambrosio: “Corsa e sacrificio, continuiamo così”

“Ora non guardiamo la classifica, ma continuiamo a correre e a sacrificarci. Miccoli e Bogliacino sono da esempio”. Queste alcune dichiarazioni del difensore del Lecce D'Ambrosio

dario_10

LECCE- Verso Frosinone forti di otto risultati utili consecutivi e di molte certezze in più.Il Lecce relegato all’ultimo posto in classifica e alla deriva sembra averlo portato via la pioggia di Perugia, nel giorno del debutto di Lerda sulla panchina giallorossa.

Taranto, è una sosta breve

La sosta in campioanto prevista dal calendario permetterà al Taranto di preparare la partita con Francavilla sul Sinni, recupero della 14ma giornata, in programma mercoledì 11

taranto-calcio

TARANTO- La sosta del Taranto, prevista dal calendario consente alla squadra ionica di preparare al meglio la partita contro il Francavilla sul Sinni, non giocata domenica scorsa a causa delle proibitive condizioni del terreno di gioco e che sarà recuperata mercoledì prossimo.  Intanto, il tecnico rossoblù Papagni spera di poter recuperare l’attaccante argentino, Hernan Molinari, che ha ormai quasi del tutto smaltito gli acciacchi fisici che lo hanno condizionato nell’arco degli ultimi due mesi.

Lecce col Frosinone la prova del “nove”

Il Lecce prepara l'assalto al fortino di Frosinone per inanellare il nono risultato utile consecutivo e scalare ulteriormente la classifica. Il match promette spettacolo. La difesa e' l'arma in piu' dei giallorossi.

Mister Lerda

LECCE- Inanellato il filotto, il Lecce di mister Lerda non sembra aver intenzione di fermarsi e allora ecco servita su un piatto d’argento la prova del “nove”. Nove come i risultati utili consecutivi che la squadra giallorossa insegue per risalire la classifica. Prova del nove in tutti i sensi, perchè il mirino adesso di mister Lerda è puntato sul quotato Frosinone formazione indicata da molti addetti ai lavori quale squadra dal miglior potenziale.

Serie D: Bisceglie e Real Vico nel caos

Il presidente del Bisceglie si dimette dopo la contestazione di domenica scorsa a società e squadra che non si presenta alla ripresa degli allenamenti. Maxi epurazione invece in casa del Real Vico, che saluta 10 giocatori.

calcio

BISCEGLIE- Terremoto sportivo in casa del Bisceglie, squadra che milita nel campionato di serie D girone H e che attualmente occupa la zona medio alta della classifica.

Taranto, mercato di rinforzo partito

La gara con il Marcianise si giocherà regolarmente di domenica e non verrà anticipata. Intanto la società si catapulta sul mercato per puntellare l'organico. In arrivo rinforzi per difesa e attacco.

papagni2

TARANTO- Operazione rinforzo partita per il Taranto che una volta recuperato il terreno perduto in classifica e con la vetta ormai in vista, non vuole lasciarsi sfuggire l’opportunità di puntellare l’organico. Non solo lavoro in entrata ma anche in uscita per la società rossoblu’ che al primo giorno di mercato ha segnato la strada da seguire anche alle altre big del girone.

Enel, domenica è sfida tra “rivelazioni”

Lega A di basket, scontro tra squadre rivelazione nel posticipo di domenica nel posticipo di domenica. La capolista Enel affronterà la “sorpresa” Granarolo Bologna.

enel basket

BRINDISI- Domenica il posticipo delle 20.30 con diretta televisiva sulle frequenze di Raisport, vedrà la sfida tra le due più belle sorprese di questa prima parte del campionato: l’ Enel brindisi e la Granarolo Bologna. Le due squadre,però,si presenteranno a questo appuntamento con  stati d’animo differenti : da una parte  Bologna reduce da due sconfitte contro Venezia e Reggio Emilia, dall’altra la capolista con le sue sette vittorie su otto.

Brindisi, vietato interrompere il “filotto”

Niente drammi per il città di Brindisi che dopo il pareggio interno contro la Turris torna ad allenarsi con morale alto e una nuova sfida: continuare il filotto di risultati utili.

Salvatore Ciullo

BRINDISI- Morale alto tra i giocatori del Brindisi e lo stesso mister Ciullo  alla ripresa degli allenamenti dopo il pareggio interno con la Turris. Certo, c’è un po’ di rammarico per un risultato che ai biancazzurri, al netto di un predominio territoriale non concretizzato e un rigoro malamente sbagliato, va decisamente stretto. Ma è proprio da qui che bisogna ripartire per proseguire positivamente il cammino in campionato.

Brindisi calcio, Gambino rassicura: “Resto biancazzurro”

In virtù dell’amicizia e della stima che lo lega al mister Ciullo, il bomber Gambino non ha alcuna intenzione di lasciare il Brindisi e promette ai tifosi: mi rifarò dopo il rigore sbagliato!

Giuseppe-Gambino

BRINDISI- Il bomber Gambino non lascerà  il Brindisi. E’ stato lo stesso attaccante a dichiarare  la sua volontà di restare e di riscattarsi per il rigore sbagliato contro la Turris domenica scorsa. Dunque, nessuna voce di mercato,nessuna proposta seppur allentante di altre società di serie D o di lega pro può far cambiare idea all’attaccante, in primis per l’amicizia e la stima che lo lega al mister Ciullo.

Enel basket, serve meno entusiasmo e più equilbrio

Enel, occhio all’entusiasmo. Coach Bucchi e dirigenza al lavoro per curare eventuali vertigini da primato in vista dei prossimi match.

basket

BRINDISI- Oltre a confermarsi  in testa alla classifica, registrando la sesta vittoria consecutiva in campionato, l’Enel brindisi dimostra di essere una squadra “umana”. Umana perché, contro il Cantù, la compagine brindisina   ha avuto quasi paura di vincere. un segnale che ha messo in evidenza il lato emotivo di una squadra che dopo gli ottimi risultati conseguiti nelle prime otto partite di campionato, sa di avere puntati addosso gli occhi non solo dei tifosi biancazzurri ma dell’intero panorama cestistico nazionale.

All Star, esordio positivo. I Francavillesi superano Ugento

I ragazzi di coach Quaranta, sul parquet della scuola media San Francesco ottengono un meritato successo contro il Basket Ugento.

basket210-300x228

BRINDISI- Prima di campionato, prima vittoria per l’All Star Basket Francavilla, impegnata nel campionato di Prima divisione. I ragazzi di coach Quaranta, sul parquet della scuola media San Francesco ottengono un meritato successo contro il Basket Ugento. Con il risultato di 75-60 arrivano i primi due punti di quello che si prospetta un campionato abbastanza impegnativo dato il livello delle squadre partecipanti.

Enel, la vetta è sempre più tua

Finale thriller per l'Enel basket Brindisi che con un solo punto di scarto vince in casa contro Cantù e si conferma leader in serie A.

enel basket

BRINDISI- Ancora una vittoria, ancora una soddisfazione per i tifosi dell’Enel basket Brindisi che vedono confermato il primo posto in classifica grazie al successo ottenuto contro l’Acqua Vitasnella Cantù. Sull’ onda dell’entusiasmo, i tifosi già prima del fischio d’inizio avevano salutato la squadra con uno striscione che recitava “Oltre ogni limite”con una coreografia che descrive, da sola, le aspettative del tifo e di un’intera città.

Brindisi fermato a casa dalla Turris

Mezzo passo falso per il Città di Brindisi che, in casa al Fanuzzi, non va oltre il pareggio senza reti contro la Turris. In attacco rientra Gambino che, però, sbaglia un penalty.

brindisi calcio

BRINDISI- Sogni di gloria rimandati. Il Brindisi non va oltre lo 0-0 in casa contro la Turris Neapolis di Pensabene, portandosi a quota 21 punti in classifica. In un Fanuzzi allentato dal maltempo, mister Ciullo schiera, rispetto alla formazione più gettonata, Patti nel ruolo di laterale di sinistra, mentre davanti torna Gambino dopo una squalifica lunga 3 giornate. Nel primo tempo il Brindisi ha il predominio territoriale, ma le conclusioni sono poche: al 16′ prova Loiodice dalla distanza, ma il suo tiro è alto.

Lecce: Miccoli decisivo, ma quanta sofferenza

Al via del mare il Lecce batte 1 a 0 il Grosseto grazie ad un goal di Miccoli nel primo tempo. Prima dell'avvio ricordati lo Russo e Pezzella

via-del-mare

LECCE- “Trent’anni passano, ma i grandi restano Ciro e Michele nel cuore della Nord”. Il ricordo della Nord in memoria di Michele Lorusso e Ciro Pezzella scomparsi trent’anni fa in un incidente stradale vicino a Bari. Prima del fischio d’inizio osservato pure un minuto di raccoglimento.

Paura allo stadio, lastre pericolanti

Alcune lastre metalliche rischiavano di crollare a ridosso della tribuna centrale superiore. Per precauzione tutto il pubblico che sedeva in quella parte dello stadio è stato fatto spostare per evitare qualsiasi rischio.

via del mare

LECCE- Paura allo stadio via del Mare prima dell’inizio della partita a causa di alcune lastre metalliche che rischiavano di crollare a ridosso della tribuna centrale superiore. Il forte vento ha infatti reso traballanti le lastre della copertura che sono state poi fissate dai vigili del fuoco intervenuti con una gru. Sono stati momenti concitati e di paura ma poi tutto è tornato alla normalità.

Brindisi, contro la Turris solo un pareggio

Match casalingo,per il Città di Brindisi che, contro la Turris, ritrova Bomber Gambino ma non la vittoria. Al Fanuzzi è terminata 0-0

Giuseppe-Gambino

BRINDISI- Dopo tre settimane di stop imposto dal giudice sportivo, bomber gambino torna al centro dell’attacco Brindisino nel match casalingo contro la Turris. Purtroppo però la squadra di Ciullo è riuscita ad afferrare un solo punto: la partita è terminata 0-0

L’Enel consolida il posto in vetta: batte Cantù 75-74

Enel, “La partita più difficile dell’anno è quella contro Cantù”, parola di coach Bucchi. Ma alla fine, i brindisini hanno consolidato il posto in vetta battendo Acqua Vitasnella Cantù 75-74

enel basket

BRINDISI- La prima della classe Enel di fronte a quella che coach Bucchi, in conferenza pre-match, ha definito la partita più difficile. Al Palapentassuglia, è arrivata infatti Cantù, uno dei roster più accreditati per la vittoria finale del campionato. Ma alla fine, anche questa volta, i padroni di casa sono riusciti ad avere la meglio.

Veglie, scuole in campo per i bambini di Cuoreamico

Partita di solidarietà presso il Campo Sportivo Comunale di Veglie. Le squadre delle scuole di Veglie, Copertino e Leverano sono scese in campo per aiutare i bambini di Cuoreamico

CUORE2

VEGLIE- Si è tenuta questa mattina presso il Campo Sportivo Comunale di Veglie, una quadrangolare di Calcio per raccogliere fondi a favore dei bambini di Cuoreamico. Le squadre, scese in campo per la Solidarietà sono state le scuole dell’Istituto Comprensivo 1° e 2° Polo di Veglie l’Istituto Comprensivo 1° Polo di Leverano, l’Istituto Comprensivo 3° Polo di Copertino, Arcicaccia Provinciale con Istituti Comprensivi ALL STARS (Docenti – Personale Aus. Genitori alunni).

Lecce-Grosseto, un minuto di silenzio in ricordo di Lorusso e Pezzella

Domencia 1 dicembre, in occasione del 30esimo anniversario della scomparsa dei due giocatori giallorossi, in via del Mare, prima del fischio d'inzio, verrà rispettato un minuto di silenzio.

lorusso pezzella

LECCE- Come già annunciato durante la diretta pomeridiana di Lecce Channel, domenica 1 dicembre, in occasione del trentesimo anniversario della drammatica scomparsa di Michele Lorusso e Ciro Pezzella, due giocatori leccesi, in via del Mare, prima del fischio d’inizio della partita contro il Grossetto, verrà rispettato un minuto di silenzio.

Sulla strada del Lecce il Grosseto di Cuccureddu

Il Lecce si rituffa in campionato: domenica al Via del mare arriverà il Grosseto affidato ad Antonello Cuccureddu. Dubbi in attacco per l'allenatore giallorosso Lerda

Mister Lerda

LECCE- Archiviata la parentesi di Coppa Italia il Lecce vive la vigilia della sfida contro il Grosseto, formazione affrontata di recente in Coppa Italia e vittoriosa contro i giallorossi.

Il Brindisi pronto a sfruttare il fattore campo

Dopo il pari contro il Bisceglie il Brindisi tornerà a giocare al Fanuzzi dove affronterà la Turris. Per la squadra di Ciullo appuntamento da non fallire

Salvatore Ciullo

BRINDISI- In casa Brindisi, dopo il pareggio  rimediato sul terreno del Bisceglie con il risultato di 1-1, si vuole tornare a riassaporare il gusto dei tre punti. Per tornare a vincere ed avvicinarsi ancor più ai cugini tarantini che occupano il secondo posto e distano soltanto due punti, bisognerà centrare un successo nella sfida interna con la Turris, formazione che occupa il settimo posto e che non verrà certamente al “Fanuzzi” per fare da vittima sacrificale.

Enel, gli elogi di Dan Peterson: “Mentalità vincente”

L'Enel Basket Brindisi è pronta ad affrontare nel migliore dei modi un'altra importante, delicata e determinante fase del campionato. Nel frattempo arrivano gli elogi di Dan Peterson

enel basket

BRINDISI- L’Enel Basket Brindisi, dopo aver centrato l’ennesimo successo (il sesto su sette gare) al PalaMaggiò contro JuveCaserta con il risultato finale di 65-69, è pronta ad affrontare nel migliore dei modi un’altra importante, delicata e determinante fase del campionato dove gli uomini di coach Bucchi capiranno le reali potenzialità di essere protagonisti fino in fondo per il titolo finale. A partire da domenica quando a fare visita ai biancazzurri sarà Cantù, formazione che dista solo due punti dall’Enel e che avrà tutta l’intenzione di tentare il sorpasso.

Taranto, emergenza finita. Tutti tornano a disposizione

Buone notizie in casa Taranto per mister Papagni. L'infermeria si svuota velocemente e il tecnico ritrova la disponibilità di elementi che fin'ora sono mancati. Il buon momento di campionato coincide con una recuperata condizione fisica.

papagni2

TARANTO- Tende a rientrare l’emergenza indisponibili in casa Taranto. Mister Papagni continua a recuperare giocatori fondamentali e quindi si appresta a poter contare sulla rosa al gran completo. Le buone notizie insomma non riguardano solamente la classifica rinfrancata dalla vittoria nello scontro diretto contro il Monopoli ma anche per quanto riguarda la condizione fisica della squadra che sta traendo giovamento sotto ogni aspetto dalla cura Papagni.

Brindisi, il rilancio passerà dal Fanuzzi

Lo stadio “Fanuzzi” ospiterà 4 dei prossimi 5 incontri di campionato. Il Brindisi punta sul fattore campo per rilanciarsi in classifica. La gara di domenica contro la Turris è stata vietata dalla prefettura ai tifosi ospiti.

brindisi calcio

BRINDISI- Il rilancio del Brindisi passerà dallo stadio amico, dal Fanuzzi che vedrà in scena i biancazzurri in ben 4 occasioni nelle prossime cinque gare di campionato. Il fattore campo dunque sarà l’arma in piu’ dei ragazzi di mister Ciullo che domenica inizieranno la scalata affrontando la coriacea e ostile Turris. Giocare in casa contando sull’apporto del proprio pubblico sarà fondamentale per la squadra che punta a restare nei piani alti della classifica dopo aver fallito qualche importante appuntamento contro avversari alla portata.

L’Enel Basket squadra da battere con i suoi numeri da capogiro

L'incredibile ma meritato successo che l'ebnel basket sta riscuotendo in campionato pone il team di Coach Bucchi sotto i riflettori degli avversari che considerano il roster brindisino la squadra da battere. Domenica sfida contro il cantu'.

enel basket

BRINDISI- Sono numeri da capogiro quelli fatti registrare dall’Enel basket in questo avvio di stagione. Numeri che non sono passati inosservati agli occhi di molti addetti ai lavori anche di fama internazionale. A questo punto cresce non solo l’aspettativa nei confronti del roster di coach Bucchi ma anche la curiosità di vedere fin dove la brigata brindisina potrà spingersi.

Coppa Italia, il Lecce esce di scena dopo la sconfitta con il Perugia

Al Via del mare il Lecce è stato sconfitto 2-0 dal Perugia con le reti di Insigne e Fabinho. I giallorossi eliminati dalla Coppa Italia di Lega Pro. Domenica prossima è campionato contro il Grosseto

lecce coppa

LECCE- Il Lecce saluta la Coppa Italia. Al Via del mare i giallorossi subiscono lo 0-2 dal Perugia grazie ai gol di Insigne e Fabinho. Un successo che permetterà alla formazione umbra di giocarsi tutto nell’ultima partita del girone C contro il Grosseto.

Enel, il calendario ti è amico

Calendario favorevole per l'Enel Basket Brindisi che, da prima in classifica, affronterà 3 dei prossimi 4 match tra le mura amiche del Palapentassuglia. Vicino il primo obiettivo stagionale: l'ingresso nelle final eights di Coppa Italia.

enel basket

BRINDISI- Non solo un tifo degno di una big, non solo un ruolino di marcia senza precedenti. A favorire l’Enel Basket, prima in classifica nel campionato di Lega AQ, anche il calendario dei prossimi match, che si prospetta come il migliore alleato della squadra di Bucchi, pronta a tagliare in anticipo il primo traguardo stagionale. L’accesso, cioè, alle Final Eights di Coppa Italia.

Coppa Italia, Lecce-Perugia per ritrovare il clima partita

Oggi alle 14,30 al Via del mare il Lecce affronterà il Perugia per la Coppa Italia di Lega Pro. Miccoli e Zigoni giocano.

lecce calcio

LECCE- Si torna in campo. La Coppa Italia mette di fronte il Lecce e il Perugia, al secondo incrocio in poco meno di due mesi. Stavolta si confrontano per la Coppa Italia di Lega Pro. Cosa è cambiato rispetto al primo appuntamento: la squadra umbra ha consolidato la propria posizione in classifica rimanendo ai vertici. La formazione giallorossa dopo il quinto stop consecutivo rimediato proprio in casa dei grifoni biancorossi non hanno più perso in campionato. E’ l’unica partita in cui Lerda è stato sconfitto.

Lecce, finestra sulla Coppa Italia

Dopo nove giorni il Lecce tornerà in campo per la Coppa Italia: mercoledì al Via del mare i giallorossi riceveranno il Perugia. Domani la rifinitura a porte chiuse al Via del mare.

Mister Lerda

LECCE- Questa volta il tecnico del Lecce Lerda prenderà la partita di Coppa Italia come un test preparatorio per la sfida di campionato contro il Grosseto e non come un’incombenza di cui avrebbe fatto volentieri a meno. Complice il turno di sosta forzato per il rinvio della partita contro la Nocerina, il Lecce tornerà in campo mercoledì per affrontare il Perugia. E questa volta (altro beneficio) non ci sarà un viaggio di andata e ritorno da affrontare anche se, in occasione del primo confronto con il Grosseto, il tecnico giallorosso scelse i calciatori che non avrebbero giocato la domenica successiva in campionato.

Il Lecce pensa alla Coppa Italia

Oggi giornata di riposo per il Lecce che da domani, con un allenamento mattutino a porte chiuse a Squinzano, penserà all'impegno di Coppa Italia contro il Perugia.

lecce calcio

LECCE- Il rinvio della partita con la Nocerina costringe i giallorossi ad insolita domenica di riposo, ma già da domani,con un allenamento mattutino a porte chiuse a Squinzano, si penserà al match contro il Perugia, valido per la terza fase della Coppa Italia di Lega Pro.