Category Archives: Politica

Lecce2017, inaugurato il primo comitato elettorale: è quello di Delli Noci

A Lecce sempre più nel vivo la campagna elettorale: nel pomeriggio è stato inaugurato anche il primo comitato elettorale, in pieno centro storico. È quello di Alessandro Delli Noci

LECCE- In città, inaugurato il primo comitato elettorale di un candidato alla corsa per Palazzo Carafa. È quello di Alessandro Delli Noci, aperto in piazzetta Vittorio Emanuele II nel pomeriggio.

Presentata la candidatura di Romano: ”Alle spalle un lavoro importante. Molte le sfide per il futuro”

Presentata a San Cesario la candidatura a sindaco del primo cittadino uscente Andrea Romano che ha tracciato un bilancio dell'attività svolta. “ Per il futuro – ha detto – pensiamo ad una città sempre più inclusiva, accogliente e solidale”

SAN CESARIO- Dalle esperienze più significative maturate in questi anni ai nuovi progetti per il futuro: assemblea pubblica a san cesario per la presentazione della candidatura di Andrea Romano. L’appuntamento promossi dal movimento politico “Insieme per”.

“Spazio al mare”, Mauro Della Valle inaugura il suo comitato a S. Cataldo

Della Valle inaugura il suo Comitato e presenta il prossimo piano comunale della costa con gli sviluppi sulle imprese balneari e sopratutto sulle spiagge libere.

SAN CATALDO- Noi siamo “Gente di Mare ” è questo il messaggio che Mauro Della Valle Vice Presidente del Movimento Regione Salento lancia al candidato sindaco Mauro Giliberti nell’inaugurazione di “Spazio al Mare”, il suo Comitato elettorale, a San Cataldo, P.zzetta Bar Royal.

275: operai ancora in strada, una battaglia cominciata sei mesi fa

Sei mesi fa cominciò la battaglia del comitato dei lavoratori pro 275, nel frattempo per loro nulla è cambiato. Ed oggi nuova domenica in strada per far sentire la loro voce

MAGLIE- E’ cominciata esattamente 6 mesi fa la battaglia del Comitato dei lavoratori pro 275 e ancora una volta questa è stata una domenica di protesta lungo l’arteria statale all’altezza di Scorrano.

Delli Noci abbraccia l’Udc e Salvemini ritrova Prete dopo la telefonata non ricambiata

Delli Noci sogna il ballottaggio con Salvemini e dalle primarie dei cittadini approda all'Unione con l'Udc. Il candidato del centro sinistra a Milano per lavoro immagina un parallelo con Lecce e fa pace con Prete

LECCE- Dopo il sì ufficiale dell’Udc al candidato Alessandro Delli Noci, è giunto il primo incontro non virtuale presso la sede del comitato. Per il senatore Totò Ruggeri aver detto sì all’ex assessore della giunta Perrone non significa  non voler fare uno sgambetto completo al centrosinistra aiutando il centrodestra, ma parla soprattutto di strategia di partito al fine di portare  avanti il proprio programma.

Valente e Giliberti i più social: il primo ancora in attesa dell’Ok romano, il secondo itinerante in città

Non si conosce la data del voto ma la campagna elettorale è già partita. I candidati per la poltrona di Sindaco di Lecce, Valente e Giliberti, i più social. Il primo non ha ancora l'ok dai 5 stelle nazionali ma su Facebook parla della città partecipata.Il secondo fa partecipare alle sue giornate con video e post

LECCE- Fabio Valente attende fiducioso la certificazione romana dei leader 5 stelle che lo abilitino in tutti i sensi all’avvio della propria campagna elettorale, motivo questo per cui non partecipa a trasmissioni televisive ma si rende disponibile ad incontri periodici con simpatizzanti e ad un forte uso dei social per comunicare la sua idea di città. Una promessa su tutte, quella odierna, attraverso un post su Facebook: Nella città che vogliamo, i cittadini esistono anche dopo il voto così come gli alberi si curano e non si tagliano.

Scioglimento per mafia, l’incubo 26 anni dopo. Cacciapaglia: “un oltraggio”

26 anni fa, vennero sciolti i Consigli comunali di Gallipoli e Surbo. Da allora, nessun altro. Ora lo scossone per il territorio. Per il sindaco Cacciapaglia lo scioglimento è "un oltraggio per Parabita". Si valuta il ricorso al Tar Lazio

PARABITA- Parabita è il terzo Comune sciolto per mafia nella storia della provincia di Lecce. Il territorio ripiomba nell’incubo che ha vissuto 26 anni fa: il 30 settembre 1991, l’allora ministro dell’ Interno Vincenzo Scotti propose al governo lo scioglimento di diciotto amministrazioni locali ritenute “inquinate”. Tra queste c’erano anche Gallipoli e Surbo. Erano quelli gli anni ruggenti della Sacra Corona Unita.

Xylella, slitta la legge nell’attesa di incontrare l’Ue

BARI- Non approderà martedì in Consiglio regionale la legge sulla Xylella. Le opposizioni spingono per il voto, ma il governo frena nell’attesa di parlare con il commissario europeo.

Tagli acqua, martedì riunione tecnica in prefettura

riunione tecnica in Prefetrura martedì 21: obiettivo dell’incontro sarà realizzare l’adeguamento tecnologico necessario all’installazione dei contatori di sottrazione.

LECCE- Martedì 21 febbraio si terrà in Prefettura a Lecce una riunione tecnica per affrontare e risolvere il problema dei tagli dell’acqua. Saranno presenti l’assessore Curcuruto, il direttore di Acquedotto Pugliese, il capo di gabinetto del presidente Emiliano Claudio Stefanazzi e sua Eccellenza il prefetto di Lecce Claudio Palomba. Obiettivo dell’incontro sarà realizzare l’adeguamento tecnologico necessario all’installazione dei contatori di sottrazione. In modo che si possano distinguere le posizioni degli inquilini in regola con i pagamenti da quelle degli inquilini morosi.

Pagliaro: “Basta ai distacchi di Aqp, Emiliano si assuma le proprie responsabilità”

"Continua lo scempio -afferma Pagliaro dell'Ufficio di Fi- oggi 170 nuovi distacchi. La Regione dimentica che AQP è una società partecipata al 100%? Emiliano si assuma le sue responsabilità"

LECCE-  “È vergognoso, inaudito, inammissibile, che la linea di condotta di AQP continui verso la direzione del distacco delle utenze dell’acqua. Continua lo scempio: oggi 170 nuovi distacchi, di cui 60 a Lecce, 40 a Monteroni, 30 a Gallipoli, 24 a Poggiardo e 16 San Pietro in Lama ed altri di cui ancora non siamo a conoscenza”. Così Paolo Pagliaro dell’Ufficio di Presidenza di Forza Italia.

Camusso: “Taranto paradigma del modello di sviluppo per la Puglia”

Stamattina a Taranto, e oggi a Lecce, il segretario nazionale della Cgil Susanna Camusso. Nel capoluogo ionico ha parlato di sviluppo, lavoro e ambiente, gettando le basi per le azioni del sindacato nel 2017.

TARANTO-  Sviluppo, lavoro e ambiente: queste tre sono le priorità per il sindacato, attorno ad esse dovranno ruotare le azioni nel 2017. lo ha detto il segretario nazionale della Cgil Susanna Camusso, ospite a Taranto. «Abbiamo scelto Taranto perché rappresenta il paradigma di quale modello di sviluppo si vuole dare alla Puglia” ha detto il segretario generale della Cgil pugliese Pino Gesmundo. In platea anche il marito e la figlia di Paola Clemente, la bracciante di San Giorgio morta nel vigneto in cui era al lavoro per pochi euro al giorno.a loro è stata consegnata la proposta di Legge nazionale sul caporalato.

Emiliano dovrebbe dimettersi dalla Presidenza della Regione? Su trnews.it il sondaggio

La scalata nazionale nel Partito Democratico apre il dibattito sull'impegno di Michele Emiliano alla Presidenza della Puglia. Dovrebbe dimettersi per agevolare le sue ambizioni personali o può restare anche Governatore. Sul nostro sito il sondaggio

LECCE- Sabato e domenica saranno i giorni della svolta nel Pd. Un’assemblea nazionale per decidere il futuro di Renzi, i tempi del Congresso ed i protagonisti della scalata. Tra i candidati anche il Presidente della Regione Puglia. Per le opposizioni, Michele Emiliano, dovrebbe dimettersi dal ruolo di Governatore per le troppe presenze romane e le troppe assenze dalla Puglia.

Amministrative, centrosinistra: primarie solo a Leverano. Al voto il 5 marzo

Tempo di amministrative. 26 i Comuni nel Salento chiamati al volto, ma solo a Leverano il centrosinistra si affida alle primarie. Le elezioni si svolgeranno il prossimo 5 marzo: in campo Marcello Rolli, Nuccio Muci e Fernando Vantaggiato

LEVERANO- Su 26 comuni chiamati alle urne per il rinnovo delle amministrazioni comunali, tra le province di Lecce, Brindisi e Taranto, solo  Leverano ha deciso, per la prima volta,  di affidarsi alle primarie per la scelta del candidato sindaco del centrosinistra. 

OPEN: uno contro tutti, i candidati sindaco rispondono alla stampa. E’ la volta di Delli Noci

Ad Open il candidato civico e già assessore comunale della giunta Perrone, Alessando Delli Noci. Oggi alle 21.30 ed in replica domani alle 15.30: OPEN.

LECCE- L’approfondimento politico di Telerama condotto da Antonio Soleti avrà come protagonista l’ideatore delle Primarie delle Idee, intervistato, appunto, da Soleti e dai colleghi del Nuovo Quotidiano di Puglia, Francesca Sozzo, Piero Bacca della gazzetta del mezzogiorno e Gaetano Gorgoni del Corriere Salentino.

Negro: su Morosità non si può far finta di nulla. Acceleriamo contatori

LECCE- L’assessore regionale al Welfare Salvatore Negro si dichiara non responsabile della situazione. Aqp dovrebbe imporre al funzionario regionale di chiudere un occhio ma è impossibile.

Voto di scambio a Gallipoli? Interrogato Giancarlo Padovano

Presunto voto di scambio a Gallipoli nelle ultime amministrative. L'inchiesta si allarga. Interrogato l'ex consigliere Giancarlo Padovano. A breve l'ascolto dei candidati a sindaco.

GALLIPOLI-  Gli investigatori sono al lavoro per chiarire se nelle scorse amministrative i voti, durante il ballottagio, siano stati conquistati a suon di offerte in denaro, regaliè, persino posti di lavoro.  Un sospetto nato dopo la denuncia di un gallipolino formalizzata ai carabinieri.

Tagli acqua, la rabbia degli inquilini e il nulla di fatto della Regione. Infuria la polemica politica

Nessuna soluzione al momento per evitare il “taglio dell'acqua” a centinaia di famiglie degli alloggi Arca Sud. Manifestazione questa mattina e dialogo senza frutto con la Regione. Infuria la polemica politica

LECCE- Un nulla di fatto. Dalla Regione Puglia non arriva alcuna soluzione al problema a dir poco critico relativo ai distacchi delle forniture idriche negli alloggi popolari Arca Sud. Dopo la protesta in mattinata, nel pomeriggio il faccia a faccia – anche se a distanza – tra il comitato degli inquilini e l’assessore regionale alle Politiche Abitative Annamaria Curcuruto, in videoconferenza nella sede leccese della Regione Puglia.

Lsu senza pace, dalla Regione l’impegno al piano delle stabilizzazioni

“Adesso - ha spiegato l'assessore al Lavoro Sebastiano Leo - occorre passare a un piano esecutivo: stilare un'autentica road map, che tenga conto della situazione in ciascun Comune"

LECCE- Vertenza lsu: animata assemblea, nel pomeriggio, nella sede leccese della Regione Puglia.Dalla Regione Puglia l’impegno a procedere con il piano di stabilizzazione.

Emiliano: “Necessaria mia candidatura”, al via la sfida a Renzi

Dalla direzione del Pd a Roma Emiliano annuncia la sua candidatura alla segreteria del partito ma dice non al congresso in aprile. Parte la sfida a Renzi bacchettato anche sulle questioni pugliesi

BARI- “Quella di candidarmi alla segreteria è una cosa che sento di fare, necessaria”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano nel suo intervento nel corso della riunione in direzione Pd a Roma, dando il via, ufficialmente, alla sfida a Renzi che ha annunciato le dimissioni da segretario. Emiliano esclude però un congresso ad aprile senza conoscere la legge elettorale, senza sapere quante sezioni sono commissariate e, dice, con la Pasqua in mezzo. E’ una di quelle cose che fa rischiare la scissione”.

Emiliano, Pagliaro (Fi): “Faccia scelta di campo, pugliesi che lo hanno votato meritano di più”

Per Pagliaro "la notizia della candidatura di Emiliano alla segreteria del Partito Democratico non è certo una sorpresa, ma ci aspettiamo dal presidente pugliese -afferma- una scelta di campo"

LECCE- “Le ambizioni personali sono legittime, ma qui c’è in gioco il futuro di una Regione che merita stabilità di governo per poter rilanciarsi: la notizia della candidatura di Emiliano alla segreteria del Partito Democratico non è certo una sorpresa, ma ci aspettiamo dal presidente pugliese una scelta di campo per non nuocere a cittadini che lo hanno eletto per governare la Regione”. Così Paolo Pagliaro, dell’Ufficio di Presidenza di Forza Italia.

Rifiuti, i sindaci vanno alla guerra: “Unanimi a non pagare”. La società: “Subito decreti ingiuntivi”

All'unanimità, i sindaci dei Comuni leccesi decidono di andare avanti nella guerra dei rifiuti che vale 30 milioni di euro. Rifiutata la proposta della società Progetto Ambiente, che replica: "da domani, decreti ingiuntivi"

LECCE-  Nessuno contrario: all’unanimità, i sindaci di tutti i Comuni leccesi decidono che la proposta della società Progetto Ambiente non è accoglibile. E dunque sui rifiuti si va allo scontro totale. Sul tavolo c’è una partita che sfiora i 30 milioni di euro, tra vertenza pregressa e quella attuale: è quella relativa all’adeguamento delle tariffe per la produzione di combustibile da rifiuto, che la società che gestisce l’impianto di Cavallino, facente parte della galassia Marcegaglia, ha rivendicato.

Manifestazione tagli acqua, l’On. Massa: “Regione avvii subito tavolo di confronto”

Si terrà domani la manifestazione dei diversi cittadini vittime dei tagli dell'acqua. "La Regione -afferma il deputato Massa- deve avviare subito un tavolo di confronto. Chi di competenza venga in città e si confronti"

LECCE- Ancora tagli e ancora famiglie senz’acqua, ma domani si scende in campo. Proprio ai tanti cittadini che manifesteranno davanti alla sede leccese della Regione Puglia,  l’On.Fritz Massa esprime vicinanza personale e politica ribadendo “che è dovere della Regione Puglia, in quanto azionista di Acquedotto Pugliese, avviare subito un tavolo di confronto per individuare le migliori soluzioni possibili per porre rimedio ai disagi vissuti dalle famiglie residenti nei condomini morosi”.

“Basta tagli acqua!”, per martedì gli inquilini chiamano a raccolta anche i politici

Distacco dell'acqua per morosità nelle palazzine Arca Sud: gli inquilini si danno appuntamento martedì mattina per una manifestazione: "Solo la Regione può intervenire -dicono- per fermare lo scempio".

LECCE- I tagli dell’acqua continuano inesorabili e presto saranno oltre 500 le famiglie residenti nei condomini morosi che resteranno “a secco” tra Lecce e provincia.Per questo gli inquilini si stanno mobilitando, chiamando a raccolta quante più persone possibile tra gli abitanti delle case Arca Sud e tra i politici locali di ogni colore.

Consulenze ipotecarie “pilotate”: sospeso dirigente comunale

E' stato sospeso dall'esercizio delle sue funzioni il dirigente della Conservatoria dei Registri immobiliari di Lecce, Giovanni Scrimieri, 62 anni. Secondo le indagini della digos avrebbe indotto segretari comunali della provincia a rivolgersi all'agenzia della convivente per le pratiche ipotecarie.

LECCE- Consulenze ipotecarie pilotate, sfruttando il suo ruolo di Dirigente della Conservatoria dei Registri Immobiliari di Lecce. Un’abitudine, quella di Giovanni Scrimieri, 62enne che secondo le indagini della Digos, diretta dal dottor. Raffaele Attanasi, andava avanti da anni. A testimoniarlo anche le immagini registrate dalle telecamere piazzate nel suo ufficio.

Fitto battezza “Direzione Italia”. Centrodestra unito ovunque come a Lecce? “Ci vuole un leader”

Prima assemblea regionale per Direzione Italia, il nuovo partito di Raffaele Fitto per un centrodestra "moderno". Il modello Lecce in tutta Italia? "C'è un problema di leadership, ci vogliono le primarie" ha detto l'europarlamentare prima di lanciare una stoccata al governatore Emiliano: "Pensa troppo a Renzi e poco alla Puglia"

BARI- Alla chiamata hanno risposto tutti: sindaci, parlamentari, consiglieri regionali e comunali, assessori simpatizzanti. Raffaele Fitto sceglie la Puglia per dare il crisma dell’ufficialità, con la prima assemblea regionale, al suo nuovo partito, Direzione Italia. Quattro le parole chiave: “Responsabilità, serietà, competenza, coerenza. L’Italia – ha spiegato l’europarlamentare – oggi ha bisogno di questo. Non stiamo lanciando questo grande progetto, oggi, per mettere insieme una sommatoria di piccole realtà locali o di gruppi dirigenti. Stiamo lanciando un grande progetto politico e lo facciamo sulla base di contenuti seri, a partire da questo incontro”.

L’Udc ha deciso: a Lecce lista con Delli Noci

Dopo lo strappo con il Pd, l'Udc ha deciso la scelta più indolore per non minare l'alleanza con Emiliano e conservare la presenza di Negro nella giunta regionale. A Lecce correrà al fianco del candidato sindaco Alessandro Delli Noci.

LECCE- Scegliere il centrodestra era come prestare il fianco ai detrattori del tradimento. In palio anche la permanenza nella giunta regionale attraverso il proprio assessore Salvatore Negro. Per l’Udc l’accordo è saltato per colpa della gestione salentina del Pd e la scelta meno dannosa, per non minare l’alleanza pugliese con Emiliano, non poteva non portare ad appoggiare la candidatura dell’ex assessore della giunta Perrone, Alessandro Delli Noci. In questo modo, il partito di Salvatore Ruggeri, non avvantaggia il centrodestra e tenta di rodere consensi che possano non infastidire il candidato Salvemini.

Centinaia di famiglie senz’acqua, il Pd: “La Regione ignora Lecce”

Il Pd leccese contro la Regione di Michele Emiliano: “centinaia di famiglie senz'acqua e si continua ad ignorare la situazione leccese”. Appello a far presto.

LECCE-  “La Regione Puglia non può stare ferma e continuare a ignorare quello che accade qui”. Il Pd leccese bacchetta il governo di Michele Emiliano, ritenuto troppo inerte dinanzi alla situazione in cui, proprio in questi giorni, si trovano centinaia di famiglie della città, alle quali si aggiungono altre cento dalle scorse ore a Gallipoli: sono gli inquilini delle case popolari Arca Sud, a cui è stata staccata la fornitura idrica a causa delle morosità di alcuni. Il paradosso è sempre lo stesso: per colpa di qualcuno che non paga, subiscono tutti i condomini.

Centro storico, Foresio: agevolazioni per il ritorno delle botteghe artigiane

Il centro storico? Per Foresio bisogna "attivare una nuova strategia e incentivare il ritorno delle botteghe artigiane nel centro storico con un pacchetto di agevolazioni sulle tasse comunali"

LECCE- Nuova strategia, nuove regole e recupero delle botteghe artigiane.  “Ho seguito con molta attenzione il dibattito di questi ultimi giorni sul centro storico della nostra città. Quello che abbiamo sempre evidenziato in questi anni in Consiglio comunale è che purtroppo ancora ad oggi manca una vera identità”, così il capogruppo Pd di Palazzo Carafa Paolo Foresio . 

I Love San Cataldo: ecco il contratto per una marina migliore

L'associazione I Love San Cataldo scende in campo proponendo 10 punti per lo sviluppo concreto della marina leccese: si tratta di un contratto da proporre ai candidati sindaco e che potrà essere rivisto con le associazioni del territorio. Presto anche su Facebook

SAN CATALDO- Rispetto e sviluppo. Sono questi i capisaldi a cui la marina leccese si aggrappa e attraverso i quali scende in campo con l’associazione I Love San Cataldo, che vede al vertice il presidente Leonardo Curasi, affiancato dagli imprenditori Alfredo Prete e Daria Vernaleone