Rubava il carburante dall’autoarticolato del suo datore di lavoro: nei guai cittadino albanese

GALATINA – Nella scorsa notte gli Agenti in servizio presso la Squadra Volanti del Commissariato di Galatina hanno tratto in arresto per furto aggravato un autotrasportatore di roigini albanesi residente a Galatina. Durante i servizi di routine di controllo del territorio, personale della Squadra Volante ha sorpreso, nell’ area di parcheggio di una ditta di autotrasporti in agro del comune di Soleto, l’uomo intento a rubare il carburante dal serbatoio di un mezzo pesante parcheggiato all’interno dell’area travasandolo in due taniche riposte nel cofano della sua auto, attraverso un dispositivo artigianale costruito “ad hoc”, formato da due lunghi tubi in gomma ed un motorino elettrico, perfettamente funzionante, introdotto nel serbatoio dell’autoarticolato da cui estraeva il gasolio. L’uomo è risultato essere dipendente della stessa società presso cui perpetrava il furto.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*