Ortisi insacca e Borbei mette in cassaforte, la Primavera del Lecce espugna Pisa e balza in testa

P. Ortisi (foto A. Stella)
Ottica Salomi
Pasqualino Ortisi (foto A. Stella)

FORNACETTE (PISA) – Dopo la bella vittoria casalinga con la Virtus Entella ottenuta grazie ai due gol di Oltremarini, la Primavera del Lecce ha fatto visita al Pisa per la 6^ giornata del Campionato Primavera B.

Le due squadre si sono affrontate sul manto erboso del Masoni di Fornacette.

A decidere una bella gara colto sentita e combattuta è stato un gol di Pasqualino Ortisi nel secondo tempo, al 74°.

Il calciatore classe 2002 originario di Siracusa dopo aver ricevuto la sfera su una rimessa laterale ha caricato il sinistro e dal limite ha lasciato partire il missile che ha colpito prima il palo e poi ha gonfiato la rete.

Oltremarini, Macrì (Foto Andrea Stella)

Da segnalare al 37° un legno colpito da Oltremarini e nell’ultimo minuto di recupero, al 95°, Gaffi colpisce di testa sulla punizione calciata da Falconi ma trova Borbei che con una grande parata mette in cassaforte il successo.

Una vittoria meritata su un campo difficile che serve per scrivere “continuità” quella parola magica che apre sempre le porte del futuro nel mondo del calcio.

Altri tre punti dunque che fungono da trampolino per il Lecce che balza in testa alla classifica e regala un sorriso importante a tutta la dirigenza giallorossa, in primis a Pantaleo Corvino che ha sempre fatto dei settori giovanili il fiore all’occhiello di un lavoro mirato al domani. E il tecnico Grieco guida in modo magistrale questo gruppo di volenterosi ragazzi.

IL TABELLINO

PISA-LECCE 0-1

Pisa: Colnago, Fischer, Mauro, Macchi (35 st Falconi), Gaffi, Penco (C), Sabia (1 st Susso), Andreano (1 st Sibilio), Panattoni (23 st Munno), Arapi, Lepri (23 st Bertini). A disp: Falsettini, Rossi, Romeo, Hanxhani, Edu Mengue, Del Rosso, Pasquini. Allenatore: M. Masi

Lecce: Borbei, Pierno, Scialanga, Macrì (35 st Pascalau), Ciucci, Gianfreda (C), Piazza (8 st Burnete), Vulturar, Oltremarini (35 st Ancora), Ortisi (35 st Grave), Mancarella (19 st Kamensek). A disp: Viola, Pani, Bianco, Inguscio. Allenatore: V. Grieco

Marcatore: 29 st Ortisi

Ammoniti: 10 st Macrì, 18 st Panattoni

Recupero: 5 min st

Arbitro: Sig. Matteo Centi sez. Viterbo

Assistenti: Roberto D’ Ascanio sez. Roma 2 – Giorgio Ermanno Minafra sez. Roma 2

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*