L’Agenzia delle Entrate chiude anche la sede di Casarano. MRS: gravi disagi per gli utenti del Basso Salento

CASARANO – “La già paventata  chiusura dell’ufficio  territoriale di  Casarano  dell’Agenzia dell’Entrate, che segue le chiusure delle sedi di Gallipoli e Maglie, sta per essere attuata.  Tutto ciò sta generando una grossa preoccupazione  in tutti gli utenti del sud Salento che avevano nella sede di Casarano  un punto di riferimento  importante per il disbrigo  di tutte le pratiche legate a questo importante  ufficio.  Se ciò  dovesse accadere rimarrebbe in funzione solo l’ ufficio di Lecce  a concentrare tutte le attività per una platea di utenti di 800.000 unità e 97 comuni,  sproporzionata rispetto al personale impiegato ed alla distanza da  percorrere. Se a questo  si aggiunge  che ai pensionamenti  del personale non corrisponde  una immediata  integrazione  delle unità  mancanti, comprenderete che carico di lavoro si concentra sul personale  in forza  nell’ufficio di Lecce. Sono molto preoccupati gli ordini professionali di Avvocati e  Commercialisti  unitamente  alle Associazioni di  categoria  come Assindustria e Confcommercio per i disagi che tale decisione  dell’ AdE provocherebbe. Ci auguriamo, scrivono il Coordinatore provinciale del Movimento regione Salento, Francesco Viva, ed i Coordinatori di Zona Paolo Marasco e Luca Bleve, che ci sia un ripensamento  su questa infausta  decisione. Il MRS è  pronto a  manifestare  il proprio  dissenso  contro queste scelte che vengono  intraprese  unilateralmente. Saremo pronti al coinvolgimento  degli Ordini Professionali, delle Associazioni di  Categoria  e di tutti i Sindaci  interessati  da  questa decisione”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*