Recovery plan, Caroppo: “Brindisi esclusa da investimenti, la Regione si attivi”

BARI – «Il Recovery Plan approvato dal Governo purtroppo tiene sempre fuori l’area di Brindisi. Mi auguro che dalla Regione e dai rappresentanti del territorio,vengano non più dichiarazioni alla stampa ma l’impegno e la determinazione concreti e necessari». E’ quanto dichiara in una nota l’europarlamentare di Sud In Testa, on. Andrea Caroppo, componente della commissione Industria, Energia e Ricerca di Bruxelles. «Spiace constatare -continua- come la mia denuncia di un anno fa e la conseguente disponibilità della Commissione UE a considerare l’area di Brindisi tra quelle destinatarie degli investimenti siano rimasti inascoltati, così come gli inviti alla Regione ed ai rappresentanti del territorio Tuttavia – conclude Caroppo – la speranza è l’ultima a morire. Per questo, considerato che il piano ora approvato dal Governo verrà sottoposto agli altri soggetti istituzionali coinvolti e alle parti sociali, formulo un disperato appello alla Regione Puglia perché dinanzi all’ostinato procedere del Governo si smuova dal torpore».

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*