Consorzi per lo sviluppo industriale, al via le consultazioni

BARI-Al via da oggi, insieme ad Anci e Upi, le consultazioni sulla proposta di riforma della Legge Regionale 08 marzo 2007, n. 2 “Ordinamento dei Consorzi per lo sviluppo industriale”.

“Il processo di riforma – dichiara l’assessore Alessandro Delli Noci- appare piuttosto urgente. Per questa ragione, abbiamo predisposto una bozza di Legge Regionale che discuteremo con i principali portatori di interesse durante delle consultazioni pubbliche, prima che il testo giunga in Commissione Attività Produttive. Mira alla rifunzionalizzazione e alla riorganizzazione delle ASI attraverso la costituzione di soli due Consorzi: il Consorzio Bari Industria, che sfrutta le opportunità e i fondi di Bari Area metropolitana e la fusione degli attuali consorzi ASI di Foggia, Lecce, Brindisi e Taranto in un unico ente pubblico economico, Consorzio Puglia Industria al quale partecipano tutti i soggetti attualmente facenti parte dei singoli consorzi e di cui potrà far parte anche la BAT, attualmente priva di un Consorzio ASI.

Il testo di Legge prevede altresì la costituzione di una società in house per ciascun costituendo Consorzio, quale strumento operativo per la gestione dei servizi a favore delle imprese nonché alla promozione e attuazione di piani per lo sviluppo dell’attrattività delle aree industriali”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*