Lecce: Adjapong e Falco ok, si ferma Majer

Zan Majer, 28 anni, centrocampista del Lecce
Ottica Salomi

LECCE – Mercoledì dedicato ad un allenamento pomeridiano per il Lecce di Corini che ha anticipato la partenza per Reggio Calabria a giovedì dopo l’allenamento mattutino; sabato alle 16:00 incrocerà i guantoni della sfida con la Reggina.

Hanno lavorato ancora con un programma personalizzato Felici, Paganini, Rodriguez e Calderoni e difficilmente saranno abili e arruolabili, mentre Falco e Adjapong hanno ripreso ad allenarsi con il gruppo e molto probabilmente faranno parte della spedizione in terra calabrese. Guai invece per Majer che ha interrotto prima del tempo l’allenamento a causa di un problema al ginocchio sinistro e immaediatamente si è sottoposto a risonanza magnetica che ha evidenziato lo stiramento del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro.

Le assenze di Calderoni e Majer potrebbero rivelarsi fastidiose anche se in difesa con l’innesto di Dermaku e del rientrante dalla squalifica Lucioni, Meccariello potrebbe diventare alternativa per la fascia destra. 

Dunque ipotizzando la formazione da opporre alla Reggina vediamo Gabriel in porta, Adjapong se la sua condizione è buona o Meccariello a destra, con Lucioni e Dermaku centrali e Zuta a sinistra ed un centrocampo con Henderson e Listkowski o Björkengren viste le assenze certe di Paganini e di Majer, capitan Mancosu dovrebbe andare dietro le punte Coda e Stepinski.

Con Falco e Pettinari in panchina seppur le sirene di calciomercato suonano e potrebbero anche dire addio alla società giallorossa nelle prossime settimane.

Il Lecce va a Reggio Calabria per fare bottino pieno prima della sfida difficilissima con l’Empoli al Via del Mare che chiuderà questo travagliato girone di andata.

M.C.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*