“Un’auto mi segue”, e Fedez chiama la polizia. Alla guida un 19enne salentino

MILANO- Ha chiamato la polizia dopo essersi accorto di essere seguito da un Suv. Protagonista dell’episodio raccontato dal Corriere della Sera e avvenuto a Milano il rapper Fedez.

In tarda serata, dopo la segnalazione, le forze dell’ordine hanno raggiunto il luogo indicato dal cantante ed hanno fermato l’auto identificando il conducente. Si tratta di un 19enne salentino, un investigatore privato a capo di una società che si occupa di investigazioni aziendali e patrimoniali. Il 19enne ha esibito documenti e tesserino alla polizia. Avrebbe però fornito due versioni diverse: in un primo momento ha negato, dicendo che stava solo cercando un parcheggio, poi cambiato versione, affermando che lo stesso Fedez lo aveva invitato a seguirlo. Questo però è stato smentito dal rapper. Al momento sulla vicenda, ancora poco chiara, ci sono indagini in corso.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*