Tromba d’aria nel Galatinese e strade allagate ovunque: dicembre si apre con il maltempo. VIDEO

SALENTO – La forza del vento ha abbattuto muri interi, trascinato bidoni, divelto e ridotto in pezzi la copertura di ben due capannoni nella zona industriale tra Galatina a Soleto. Le due aziende, danneggiate per migliaia di euro, sono letteralmente ridotte a brandelli, sparsi per strada e nelle campagne limitrofe.

Quello che resta, poco dopo l’alba, lo raccontano le immagini.

È l’hinterland di Galatina la zona più colpita dal maltempo che a macchia di leopardo sta sferzando il Salento a partire dal primo del mese.

In mattina, si diceva, l’episodio più brusco in provincia di Lecce: una tromba d’aria che ha reso necessario l’intervento sul posto di diverse squadre dei vigili del fuoco, Polizia, Carabinieri e Protezione Civile. Un intervento congiunto andato avanti per ore, per mettere in sicurezza tutta la zona e verificare che non vi fossero feriti, così come è poi stato accertato.

Tantissimi gli interventi dei caschi rossi, impegnati in queste ore in tutta la provincia, tra strade e abitazioni allagate, segnaletica stradale e alberi divelti e disagi alla circolazione.

Il maltempo dovrebbe concedere una tregua soltanto a partire da lunedì prossimo.

Sul posto vigili del fuoco,  carabinieri, polizia  e  protezione civile. Nella stessa zona sono stati registrati danni anche lungo le strade, tra alberi caduti, segnaletica divelta e allagamenti.

Immagini girate da un telespettatore:

I caschi rossi in queste ore sono impegnati in  diversi interventi in tutta la provincia di Lecce.

MAGGIORI DETTAGLI NELLE PROSSIME ORE

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*