S. Cesario, nuove chiusure di piazze e vie

SAN CESARIO- Nuove chiusure da parte del sindaco di San Cesario di Lecce Fernando Coppola che ha predisposto una nuova ordinanza che limiterà gli spostamenti dei cittadini in alcune zone del paese.
Dopo la chiusura di Piazza Bologna, avvenuta il 16 novembre scorso, il sindaco ha quindi deciso di inibire l’accesso (dalle 18.00 alle 5,00 del giorno successivo) ad altri due siti, ossia piazza Filippo Smaldone e via De Bonis (ex viale Stazione). Già sabato scorso, il primo cittadino, alla luce delle segnalazioni per comportamenti che non rispettano il DPCM, e quindi le regole riguardanti le misure anti contagio in quelle zone, aveva chiesto alla Polizia Municipale di intensificare i controlli e oggi, attraverso una nuova disposizione, ne ha disposto la chiusura.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*