Antenna 5G, il Tar blocca il progetto

CAVALLINO- Bloccata l’antenna 5G a Cavallino. Il TAR Puglia, Sezione I di Lecce, ha respinto l’istanza di sospensiva proposta da Iliad contro il diniego di installazione di un’antenna con tecnologia 5G nel territorio di Cavallino. “Nonostante la legislazione statale permetta la realizzazione di detti impianti -si legge nell’ordinanza- non sussiste un diritto tout court all’installazione in capo ai gestori telefonici”. Il Tar ha fissato la decisione nel merito della controversia all’udienza del 12 maggio 2021. Soddisfatta l’amministrazione che si era opposta sin da subito al progetto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*