Dopo la lite lo investe, 38enne in prognosi riservata

PRESICCE-ACQUARICA –  Non è chiaro cosa abbia scatenato la furiosa lite, evidentemente degenerata. La ricostruzione di quanto accaduto è adesso al vaglio degli investigatori. Ma certo è che un 38enne è ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale” Panico” di Tricase. L’uomo , che aveva con sé una pistola a salve è stato investito da un 34enne. A raggiungere il presunto aggressore, sotto la sua abitazione, proprio la vittima con in pugno la pistola, ma ad avere la peggio è stato proprio lui. Erano da poco trascorse le 18, nella zona c ‘erano molti passanti che hanno allertato i sanitari del 118. Per il 38enne  la prognosi è riservata, ha riportato lesioni agli arti inferiori e alla testa. L’uomo alla guida del mezzo è stato accompagnato in caserma. Sul posto anche la Scientifica .

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*