Dopo la segnalazione a “dilloatelerama”, caso risolto: la quercia è stata potata

LECCE – Dopo la segnalazione a dilloatelerama e il nostro servizio sulla mancata potatura di una quercia che rischiava di invadere un’abitazione, questa mattina, dopo anni di attesa, grazie alla sensibilità del presidente della Lupiae servizi Alfredo Pagliaro, il caso è stato risolto.

Finalmente da quella finestra potrà entrare anche il sole! Operai della Lupiae servizi al lavoro per la potatura di quei rami che per anni hanno reso la vita impossibile a due coniugi leccesi che nei giorni scorsi avevano scritto al numero whatsapp di dilloatelerama, 366 625 0010 , esasperati da una sitazione che non riuscivano a risolvere. Da oltre tre anni una grande quercia in Via Ritucci non veniva potata ed i suoi rami avevano finito con l’invadere l’abitazione dei due, al secondo piano di quella via. Ormai impossibilitati ad aprire la finestra della propria camera da letto, non solo perchè i rami toccavano i vetri ed anche il muro, ma anche a causa degli animali che da lì finvano dritti dritti nella loro abitazione. La crescita di quei rami creava non pochi problemi. Dopo il nostro servizio la Lupiae Servizi, grazie alla disponibilità e sensibilità del presidente Alfredo Pagliaro, è intervenuta e, dopo anni di attesa e richieste di intervento ha riportato la situazione alla normalità. Con grande sollievo della famiglia leccese.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*