Beccato ubriaco alla guida: schiaffi e sputi ai poliziotti, furia contro auto e fioriere

LECCE – Un 35enne di Gallipoli, Daniele Costante, nella tarda serata di ieri è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale. Nei suoi confronti è scattata anche una denuncia per guida in stato di ebrezza e per essersi rifiutato di sottoporsi agli accertamenti alcolemici e degli stupefacenti.

L’uomo, intorno alle 21, procedeva a forte velocità in via D’Amelio alla guida di un Fiato Doblò, minacciando i passanti verbalmente e urtando con il suo veicolo le macchine in sosta.

I poliziotti, intervenuti a seguito di una segnalazione, hanno bloccato il 35enne nei pressi della Chiesa di Sant’Irene, constatandone da subito lo stato alterato.

L’uomo ha insultato e sputato in direzione degli agenti, colpito con uno schiaffo uno di loro, rotto un finestrino della volante con un calcio e danneggiato gli sportelli.

Non finisce qui. La polizia locale, chiamata di rinforzo, ha accertato che il 35enne aveva buttato a terra tre fioriere ornamentali, due bidoni della spazzatura e inclinato un segnale stradale. Per lui sono scattati i domiciliari.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*