Accoltellamento in strada a Casarano. Arrestato Afendi, scampato ad un agguato nel 2019

CASARANO- Una lite in strada, forse per un banale diverbio stradale, è finita in nel sangue nel pomeriggio in via Solferino a Casarano. L’uomo rimasto ferito è un operaio di 49 anni. L’autore dell’accoltellamento è Antonio Amin Afendi, 30enne, noto alle cronache, ritenuto vicino agli ambienti della criminalità organizzata.

I carabinieri della locale stazione, arrivati in pochi minuti sul posto, sono riusciti a disarmarlo e ad arrestarlo con l’accusa di lesioni aggravate e porto abusivo di arma. L’episodio è avvenuto intorno alle 17. All’uomo è stato sequestrato un coltello a scatto. La vittima è ora ricoverata nell’ospedale di Casarano in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita.

Afendi è noto alle cronache locali. Il 25 ottobre 2019 era scampato ad un agguato di mafia avvenuto sempre a Casarano, in via Manzoni. Da un’auto erano stati esplosi al suo indirizzo diversi colpi di kalashnikov e di un fucile a pallettoni che lo avevano ferito.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*