Incidente ferroviario sulla tratta Salice Salentino-Campi. Treno travolge un’auto

SALICE SALENTINO-Ha attraversato le sbarre mentre si stavano chiudendo, così l’auto è rimasta bloccata sui binari proprio mentre arrivava il treno. Fortunatamente il convoglio delle Ferrovie Sud Est diretto a Martina Franca era partito da poco da Lecce e procedeva a bassa velocità. L’impatto è stato inevitabile, ma l’auto, un’Opel Agila, non è stata completamente travolta e il 70 enne alla guida si è salvato. L’incidente, che si sarebbe potuto trasformare in una tragedia, è avvenuto pochi minuti dopo le 15 all’altezza di Salice Salentino.

Illesi i 10 passeggeri presenti a bordo, così come il macchinista e il capotreno. L’automobilista è stato tirato fuori dalle lamiere dai soccorritori del 118 ne dai vigili del fuoco e trasportato in ospedale con un codice giallo. La circolazione sulla linea è stata interrotta per diverse ore, sino a quando l’auto non è stata spostata. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della compagnia di campi Salentina che ora stanno conducendo le indagini per ricostruire la dinamica. Il 70enne, un uomo di Campi Salentina, ha riportato ferite non gravi.

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*