Rifiuti abbandonati nel Parco di Rauccio, individuato e multato il responsabile

LECCE- Le Guardie Ecologiche Volontarie Provinciali dell’Associazione ENDAS di Lecce,   a cui il Comune di Lecce ha affidato la vigilanza del parco, nel pomeriggio di ieri, hanno multato un cittadino intento ad abbandonare, in area protetta e fuori dai cassonetti, una grande quantità di rifiuti di ogni genere. “Non avremo tolleranza per chi non rispetta l’ambiente – affermano le GEV – Occorre denunciare con ogni mezzo coloro che, con comportamenti incivili come quelli verificatisi, si dimostrano palesemente nemici dell’ambiente, del Parco e di quel progetto di crescita culturale e sviluppo sostenibile al quale Amministrazione Comunale sta lavorando”.

Durante il servizio di vigilanza, le GEV hanno elevato delle sanzioni amministrative anche a ben tre pescatori di frodo che, con tutta tranquillità, erano intenti a pescare nell’area protetta del Bacino Idume.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*