Il comandante Dembech: “Lo spaccio qui è un cancro in metastasi, allerta sempre alta”

LECCE – Parla il comandante provinciale dei carabinieri di Lecce, Paolo Dembech: “Con l’operazione odierna, disarticolati elementi reggenti e principali affiliati – dice – ma qui lo spaccio è un cancro in metastasi. Un nuovo modus operandi, poi, mette a dura prova il nucleo cinofili”.

L’intervista:

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*