Calciopoli: il Ds Corvino assolto anche in Appello

LECCE- Assolto con formula piena anche dalla Corte d’Appello di Napoli il direttore sportivo del lecce Pantaleo Corvino, implicato nel 2016 in un processo nato da un’inchiesta della procura di Napoli su una presunta evasione fiscale nella compravendita di calciatori. Già in primo grado Corvino era stato assolto “per non aver commesso il fatto”. La Corte d’Appello di Napoli, Sesta Sezione, alla quale la Procura aveva fatto ricorso, ha confermato l’assoluzione venerdì scorso.

Il Procuratore Generale, aveva chiesto per Corvino un anno e quattro mesi di carcere. I giudici hanno invece accolto la tesi degli avvocati difensori Saverio Sticchi Damiani e Riccardo Giannuzzi che hanno chiesto chiesto la conferma della sentenza in Primo Grado.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*