Il Catania vince a Francavilla: padroni di casa sfortunati

Ottica Salomi

FRANCAVILLA FONTANA – Ennesima serata sfortunata per la Virtus Francavilla che ospita il Catania senza gli infortunati Vazquez e Perez e Sparandeo squalificato. Ciò nonostante i ragazzi di Bruno Trocini approcciano alla gara magistralmente e partono fortissimi, sfiorando il vantaggio per tre volte nei primi dieci minuti.

Al 3° e al 7° ci prova Giannotti ma Martinez sventa i pericoli e al 10° Mastropietro colpisce il palo da buona posizione.

Poi continua a martellare la Virtus ed i minuti passano tra giocate e tentativi fino al 43° quando arriva l’episodio in area brindisina; contatto tra Franco e Albertini, episodio molto dubbio ma per l’arbitro è calcio di rigore, decisione generosissima. Lo batte l’ex Sarao, freddo e preciso, ed infila Crispino. Catania in vantaggio al 44°.

Passa appena un minuto ed arriva l’episodio dubbio a parti inverse, Nunzella riceve da Ekuban e la mette in area etnea, palla sul braccio, largo, di un difensore del Catania ma per l’arbitro si può proseguire; vibranti le proteste ed il tecnico Trocini che viene espulso.

Nel secondo tempo, i padroni di casa attaccano sistematicamente, gli etnei sono in continua sofferenza, ci provano Ekuban, Caporale, Mastropietro, e quasi allo scadere l’ennesimo miracolo di Martinez toglie la gioia del gol a Celli e quella del pareggio meritato alla Virtus Francavilla che ancora una volta seppur giochi bene e meglio degli avversari non riesce a prendere punti.

Un risultato bugiardo accompagna il triplice fischio finale dell’arbitro Matteo Gualtieri di Asti che non è stato per nulla impeccabile.

Per riassumere la gara in poche parole possiamo dire che Martinez, portiere del Catania, è stato il migliore in campo.

TABELLINO

VIRTUS FRANCAVILLA – CATANIA 0-1

VIRTUS FRANCAVILLA (3-5-1-1): Crispino; Delvino, Pambianchi (75° Celli), Caporale; Giannotti, Franco, Zenuni (75° Castorani), Di Cosmo, Nunzella; Mastropietro; Ekuban. A disp.: Costa, Pino, Calcagno, Carella, Buglia, Puntoriere. All. Trocini.

CATANIA (3-4-2-1): Martinez; Tonucci, Claiton, Silvestri; Albertini (69° Welbeck), Rosaia, Maldonado, Zanchi (88° Pellegrini); Biondi (88°Manneh), Emmausso (69° Pecorino); Sarao (64° Calapai). A disp.: Confente, Vicente, Izco, Gatto, Piovanello, Piccolo. All. Raffaele.

ARBITRO: sig. Matteo Gualtieri di Asti

ASSISTENTI: sig. Stefano Montagnani di Salerno e Rosario Caso di Nocera Inferiore. Quarto Ufficiale sig. Mattia Pascarella di Nocera Inferiore.

MARCATORI: 44° Sarao (C ) su rig.

AMMONITI: Sarao (C ), Delvino (VF), Giannotti (VF), Martinez (C ), Ekuban (VF), Franco (VF), Zanchi (C ), Maldonado (C ).

ESPULSO: al 45° il tecnico Trocini della Virtus Francavilla

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*