Trocini alla vigilia della gara con il Catania: “Ci dobbiamo tirare fuori dai guai”

Bruno Trocini, allenatore della Virtus Francavilla
Ottica Salomi

FRANCAVILLA FONTANA – Mister Bruno Trocini ha analizzato l’impegno con il Catania di domani pomeriggio, valido per la 5^ Giornata del Girone C del Campionato di serie C.

Per la sua Virtus Francavilla è un momento delicato, poiché nonostante giochi un buon calcio e meriterebbe di mettere punti in classifica, si ritrova al termine delle gare con tanti complimenti ma null’altro.

Contro gli etnei la squadra brindisina è chiamata a riscattare la sconfitta maturata a Castellamare di Stabia per 2 a 1 in rimonta, con i gol di Garattoni e Romero, dopo il vantaggio ottenuto con Ekuban.

Sarà una gara tosta che Trocini dovrà affrontare senza quattro elementi tra cui i due attaccanti titolari Vazquez e Perez, mancherà inoltre Marino e lo squalificato Sparandeo mentre Tchetchoua è stato convocato ma ancora non è pronto.

TROCINI – “Numericamente siamo in difficoltà però Ekuban, Mastropietro, Buglia daranno il loro contributo e saranno utili alla squadra. Il Catania è una squadra efficace capace di tirare fuori il massimo da ogni situazione, si difende bene ed è difficile da scardinare, non sarà facile trovare spazio, questa sarà la difficoltà più grande oltre al fatto che giochiamo contro una formazione che ha ottime individualità. Sarà una gara tosta ma lo sarà per entrambe.

Ci sono situazioni individuali dove possiamo fare di più e le abbiamo analizzate in settimana, dobbiamo essere più cattivi e più scaltri, abbiamo lavorato sulla consapevolezza del momento, ci dobbiamo tirare fuori dai guai, i complimenti non fanno punti e il gioco lascia il tempo che trova, dobbiamo tentare in tutti i modi di fare punti perché la classifica è triste.

Dobbiamo fare una gara da squadra di carattere, compatta e dobbiamo stare attenti in alcune fasi dove loro sono bravi a sfruttare situazioni campo aperto. Mi aspetto una gara che può essere decisa qualche episodio”.

LA GARA – Fischio d’inizio (domenica 18 ottobre) alle ore 15:00, arbitra il sig. Matteo Gualtieri di Asti che sarà coadiuvato dai signori Stefano Montagnani di Salerno e Rosario Caso di Nocera Inferiore. Quarto Ufficiale il sig. Mattia Pascarella di Nocera Inferiore.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*