Infiltrazioni mafiose a Squinzano? Insediata Commissione. Marra: “Sereno e tranquillo”

SQUINZANO -Infiltrazioni mafiose nel Comune di Squinzano? Stamattina si è insediata la Commissione di indagine che esaminerà gli atti amministrativi. Composta da tre persone, potrà accedere -su indicazione della Prefettura di Lecce- a tutti i documenti riguardanti l’attività amministrativa. L’iter è quello cui abbiamo già assistito di recente per Parabita, Sogliano Cavour e Surbo: la relazione finale della Commissione sarà poi inviata al Prefetto di Lecce, che a sua volta la manderà al Ministero dell’Interno, che decide se andare avanti, e in quel caso presenta proposta di scioglimento del consiglio comunale al consiglio dei Ministri, oppure se archiviare la faccenda.

Dal canto suo, il sindaco Gianni Marra si dice “Sereno e collaborativo” e non conosce il motivo di questo provvedimento.

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*