Falsi incidenti e truffe: condannati anche medici e avvocati

SALENTO- Falsi incidenti e truffe. Maxi raggiro ai danni di compagnie assicurative. A circa sei anni dal blitz, arriva il verdetto per 19 dei 62 imputati. Tra questi anche medici, avvocati e liquidatori. Gli episodi contestati si riferiscono al periodo tra il 2008 e il 2012. Le accuse sono di falso in materiale e falso ideologico.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*