In casa un laboratorio per il confezionamento della droga. Nei guai 26enne gallipolino

GALLIPOLI- Un 26enne di Gallipoli, E.D.D., è finito nei guai dopo un’attività d’indagine degli agenti del locale commissariato. Dopo aver osservato la sua abitazione la polizia ha trovato in casa un laboratorio per il confezionamento della droga.

Durante la perquisizione sono stati sequestrati circa 40 grammi di hashish, 2 di marijuana, tutto il necessario per il confezionamento: forbici, bilancini di precisione e bustine in cellophane. Inoltre gli agenti hanno trovato numerose banconote da 50 e 100 euro per un totale di 5.000 euro probabile provento dell’attività di spaccio. Il 26enne dopo essere stato arrestato è tornato in libertà e sottoposto all’obbligo di dimora.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*