Nuovo sbarco nel Salento: giunti 67 migranti. Arrestati i due skipper

SANTA MARIA DI LEUCA-Dopo lo sbarco sull’isola di Sant’Andrea, i militari della Guardia di Finanza hanno intercettato il veliero  al largo di Santa Maria di Leuca. A bordo, i finanzieri hanno individuato e  arrestato i due skipper ucraini e diverse tracce della presenza di numerosi migranti precedentemente stipati sottocoperta. Il veliero  è stato scortato presso il porto di Leuca e sottoposto a sequestro. I 67 migranti, tutti maschi (di cui 14 minori), di nazionalità pakistana, sono stati condotti dalle motovedette della Guardia Costiera e della Guardia Finanza nel porto di Gallipoli e successivamente presso il Centro d’accoglienza “Don Tonino Bello” di Otranto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*