Sanità privata, mancato rinnovo contratto: è protesta

LECCE- Sciopero nazionale da parte dei lavoratori  della Sanità Privata. Sono  circa 100mila le persone  coinvolte, che ancora oggi non riescono a spiegarsi  la mancata sottoscrizione definitiva della preintesa raggiunta il 10 giugno scorso sul rinnovo del contratto. Quest’ultimo, ricordiamo,  scaduto da 14 anni e ancora in attesa di rinnovo dopo 3 anni di trattative. Si tratta di un atteggiamento definito dai sindacati “vergognoso nonostante ci fossero, alla base del rinnovo, garanzie istituzionali,  confermate sia a livello nazionale  che  regionali”. Da qui la loro decisione di non arrendersi e di continuare a far sentire la loro voce, fino a quando non saranno rispettati i loro diritti.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*