Covid, in isolamento fiduciario centinaia di lavoratori della struttura di Polignano

TARANTO – Covid: Sono due i focolai che preoccupano nel tarantino, la Rsa di Ginosa e la struttura di Polignano nella quale lavorano centinaia di persone della provincia di Taranto.

I pazienti al momento ricoverati al “Moscati” di Taranto sono 30 , nessuno in terapia intensiva. Sono le ultime cifre del Covid in Provincia di Taranto, “Dove – spiega il direttore del dipartimento di Prevanzione della Asl, Michele Conversano – la preoccupazione è legata a due problemi che emersi negli ultimi giorni: il focolaio nella Rsa di Ginosa e quello nella struttura di Polignano, nella quale lavorano molti tarantini. “. Per centinaia di soggetti il provvedimento necessario è stato quello dell’isolamenti fiduciario”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*