Carico di cocaina nel doppiofondo del bagagliaio. Arrestato 30enne di Leverano

LEVERANO- E’ stato trovato dalla Polizia con 12 chili di cocaina e 2250 euro in contanti. Per questo è finito in manette Daniele Quarta, 30enne di Leverano. L’uomo è stato fermato martedì pomeriggio sulla tangenziale Ovest dopo essere stato sorpreso dalle pattuglie della Squadra Mobile a sfrecciare a forte velocità a bordo di un Fiat Ducato. Il suo atteggiamento nervoso ha portato gli agenti ad effettuare una perquisizione. Prima è stato trovato il denaro contante, poi la droga, abilmente nascosta nel mezzo.

Il Ducato infatti è stato portato nel porto di Brindisi ed esaminato con gli scanner utilizzati per la ricerca dei clandestini. E’ emerso che erano state eseguite alcune modifiche strutturali. L’intervento dei Vigili del Fuoco di Brindisi ha permesso di scoprire sotto il pianale due vani occulti dissimulati come base del vano bagagli. All’interno dei due “sottofondi” sono stati rinvenuti circa 11 chili di cocaina e diversi cellulari.

Sono state eseguite delle perquisizioni anche presso le due abitazioni dell’uomo a Leverano. Anche qui i poliziotti hanno trovato altri tre cellulari e poco più di un chilo di altra sostanza stupefacente.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*