Uno spettacolo “lesionato”: si chiude con successo la seconda edizione di “Mieru, pezzetti e cazzotti”

LECCE – Uno spettacolo “lesionato”, cantato, recitato e travolgente quello andato in scena questa domenica sera al Mercatino delle Etnie a Lecce. Seconda e ultima serata della due giorni di musica, spettacolo e folk dal titolo “Mieru, pezzetti e cazzotti” che quest’anno ha concesso il bis, nel rispetto della normativa Covid.

Dopo un sabato sera sulle note di Enzo Petrachi, domenica è stata la volta de “I Lesionati”: sul palco la loro speciale rivisitazione di bravi del panorama nazionale e mondiale.

La rassegna musicale (con tanti altri ospiti a sorpresa) quest’anno ha potuto svolgersi grazie ad un’organizzazione capillare dell’evento: posti a sedere ben distanziati, monitoraggio della temperatura all’ingresso e uso della mascherina obbligatorio hanno garantito un’altra edizione spumeggiante, in tutta sicurezza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*