Due sorelle, due sorrisi, festa doppia ad Aradeo: l’auto di CuoreAmico per Giada e Giorgia

ARADEO – Ad Aradeo, subito dopo la santa messa della sera, l’intera comunità ha fatto festa per una dolcissima famiglia. Festa grande, anzi: festa doppia! Perché un dono importante è stato fatto a due sorelline: Giada e Giorgia hanno ricevuto dai salentini, con CuoreAmico onlus come tramite, un’autobile attrezzata al trasporto comodo di entrambe. Sì, perché Giada e Giorgia, 16 e 10 anni, non possono camminare. Affette dalla nascita da una patologia la cui diagnosi è ancora incerta, sono cresciute con un ritardo psicomotorio grave.

Ma Sara e Daniele sono una mamma e un papà straordinari, e non poteva essere altrimenti, perché affrontano con coraggio, forza e amore ogni giorno con le loro adorate figlie. Sara, ovviamente, fa la mamma a tempo pienissimo; Daniele è un elettrauto. La quotidianità è difficile anche economicamente e, fino a ieri, portare le ragazze a fare fisioterapia a Lecce, ma anche al mare o a passeggio, con le loro due carrozzine da smontare e rimontare ogni volta, era una fatica enorme.

Ora CuoreAmico ha regalato un piccolo grande supporto all’intera famiglia. Perché le due carrozzine, aperte e con le ragazze che possono restare comodamente sedute, possono salire a bordo semplicemente premendo un pulsante.

La consegna dell’auto con il cuore colorato, simbolo inconfondibile del progetto Salento Solidarietà, graranzia di trasparenza e concretezza, è avvenuta davanti al sagrato della chiesa di San Nicola, con la benedizione di don Giuseppe.

E ora Giada, con il suo carattere mite e dolce, lei che vive per l’estate e dunque adora il caldo e il mare, e Giorgia, la tempesta di casa, ribelle e coccolona, hanno una marcia in più, grazie alla generosità del Salento e al motore di CuoreAmico che mai si ferma, perché tantissimi bambini sono in attesa di altrettanta gioia e nessuno, mai, deve restare indietro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*