Lecce, il Piano delle Coste in dirittura d’arrivo

LECCE- La Giunta comunale leccese ha adottato il Pcc del Piano delle Coste. Si tratta di un insieme di materiali che si consultano in modo coordinato suddivisi in disegni, mappe e documenti scritti. Il Pcc è stato integrato degli aggiornamenti scaturiti dal dibattito pubblico tenutosi tra settembre e ottobre 2019. Sono quattro i temi strategici che definiscono le scelte: accessibilità al mare, delocalizzazione delle attrezzature e degli usi demaniali, diversificazione degli usi demaniali, rigenerezione tutela e valorizzazione paesaggistica storico- culturale,con particolare attenzione e monitoraggio dell’erosione costiera.

Con l’approvazione del Piano i numeri delle concessioni balneri sulla costa varieranno: gli stabilimenti passeranno da 27 a 26: le spiagge libere con servizi da 0 a 24, le concessioni di tipo sportivo per sport acquatici da 0 a 2. Nascerà un centro tartarughe a Frigole; i punti di ormeggio e i corridoi di lancio per le piccole imbarcazioni passeranno da 0 a 9.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*