Taranto: sull’attenti, ma sulle note di Jerusalema. Marinaia rischia sanzione

TARANTO- Il plotone è sull’attenti, ma la musica che parte non è l’inno di Italia ma “Jerusalema”: è quanto accaduto presso la caserma della Marina Militare di Taranto qualche giorno fa prima del giuramento ufficiale. Il tormentone estivo con annesso balletto da TikTok ha travolto gli allievi che schierati hanno iniziato a ballare sotto la guida dell’ufficiale donna, che ha aperto le danze.

Ma mentre il video impazza sul web, il Ministero della Difesa pare non aver gradito. Anzi la Marina Militare ha avviato  un procedimento disciplinare contestando alla tenente di vascello di aver tenuto un comportamento “non consono”. Ora rischierebbe una sanzione disciplinare ma nel frattempo il suo legale prende le difese: “nessun discredito -afferma- per la Forza armata”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*