Cardiologo positivo al Covid: dopo i contagi il caso arriva in Procura

LECCE- Sono 25 le persone risultate contagiate dopo aver avuto contatti con il cardiologo leccese risultato nei giorni scorso positivo al Covid. Il professionista potrebbe essere ritenuto responsabile quindi di un focolaio. Il caso è per questo finito in Procura ed è scattata anche una segnalazione all’Ordine dei Medici di Lecce

partita dalla Asl. Si tratta di verificare se il medico abbia tenuto un comportamento responsabile durante il periodo in cui ha manifestato i sintomi. Naturalmente nei prossimi giorni, quando il suo stato di salute lo consentirà, dovrà essere ascoltato.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*