Botte e minacce ai genitori per anni: arrestato 31enne

MESAGNE- Estorsione, minacce e violenza. Sono queste le accuse ai danni di un 31enne di Mesagne arrestato nelle scorse dagli agenti del Commissariato. nel mirino del giovane proprio I suoi genitori a cui chiedeva sempre con più insistenza denaro per poter acquistare della droga. I fatti che hanno portato a far scattare le manette sono stati formalmente denunciati nel 2019 e descrivevano una tormentata convivenza di cinque anni, ben ricostruiti e dettagliati, poi integrati da nuovi avvenimenti. Continui erano infatti gli atti di violenza, le minacce di morte, le continue manifestazioni di ira e la distruzione degli arredi presenti in casa. A supportare il grave quadro anche il fatto che il 31enne era noto alle forze dell’ordine proprio per il suo carattere violento e per la sua tossicodipendenza. Ma ora, dopo accurate indagini, il 31enne è stato tratto in arresto con l’accusa di Estorsione, minacce e violenza.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*