Sbarco a Gallipoli, giunti 84 migranti. Malore per una donna

GALLIPOLI-  Sbarco nel cuore della notte a Gallipoli. Intorno alle 2 è stato attivato da parte dei volontari della Croce Rossa Italiana  il servizio di supporto alle operazioni di sbarco e accoglienza per 84 migranti arrivati  a bordo di un veliero. Intercettati dalle motovedette della Guardia di Finanza l’imbarcazione si era incagliata negli scogli.

A bordo diversi nuclei familiari con 11 donne e 3 bambini. I migranti provenienti da Iran, Iraq, Somalia e Pakistan, visitati dai medici di frontiera  stanno tutti bene. Solo una donna, colta da malore, è stata trasportata in ospedale per ulteriori accertamenti.

In mattinata, intorno alle 9, c’è stato un altro sbarco, questa volta nella zona degli Alimini. E’ qui che la capitaneria di porto ha rintracciato un natante spiaggiato. I migranti a bordo erano già sbarcati. Sei di loro, tutti siriani di uno stesso nucleo familiare, sono stati rintracciati a terra all’altezza di Frassanito. Anche questa famiglia è stata trasportata presso il Don Tonino Bello di Otranto.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*