Letturisti Aqp pronti allo sciopero ad oltranza e a protestare sotto la sede di AQP

LECCE- Pur in presenza di continue sollecitazioni, ancora oggi, Aqp e Gest continuano a rimbalzarsi la palla in merito al mancato pagamento della mensilità del mese di giugno e della 14ma”, afferma Franco Giancane, coordinatore regionale Filctem appalto letturisti, “con il responsabile del settore per Aqp, il quale sostiene che l’azienda ha liquidato il primo trimestre e sta provvedendo ad anticipare il secondo, ma il conto corrente dei lavoratori registra un profondo rosso.Aspetteremo altre 24 ore, dopo di che proclameremo lo sciopero ad oltranza e ci recheremo sotto la sede di Aqp per fare valere le giuste ragioni dei lavoratori. I diritti non si toccano: Acquedotto e la proprietà hanno il dovere di chiudere una volta per tutte quello che in questi anni si è palesato come un vero e proprio calvario”.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*